Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, il posticipo: Pazzini decisivo, Milan batte Catania 4-2

Serie A, il posticipo: Pazzini decisivo, Milan batte Catania 4-2

Si chiude a San Siro la 34.a giornata

Balotelli in Milan-Catania

Balotelli in Milan-Catania

SERIE A MILAN CATANIA / ASROMALIVE.IT – La 34.a giornata di campionato si è chiusa con il posticipo di San Siro, che ha visto il Milan battere il Catania in rimonta per 4-2. Primo tempo dominato dai rossoneri, ma a passaggiare in vantaggio sono gli ospiti con il colpo di testa di Legrottaglie. A fine tempo è Flamini a riassegnare la parità, ma un blizt catanese ad inizio secondo tempo porta Bergessio a realizzare il nuovo vantaggio. La mossa giusta la indovina Allegri che spedisce in campo Pazzini, il quale lo ripaga con una doppietta lampo che lancia il Milan. Chiude le ostilità il penalty vincente di Balotelli. I rossoneri tornano al terzo posto, a +1 dalla Fiorentina.

Il tabellino dell’incontro:

MILAN (4-3-3): Amelia; Abate, Bonera, Mexes, De Sciglio; Flamini, Montolivo, Nocerino (68′ Nocerino); Boateng (87′ Niang), Balotelli, El Shaarawy (82′ Muntari). All. Allegri

CATANIA (3-5-2): Frison; Rolin, Legrottaglie, Marchese; Izco, Almiron (82′ Biagianti), Lodi, Barrientos, Castro; Gomez, Bergessio. All. Maran

Arbitro: Massa di Imperia

Ammoniti: De Sciglio, Flamini, Balotelli (Mil), Frison, Legrottaglie, Barrientos, Bergessio (Cat)

Marcatori: 30′ Legrottaglie (Cat), 44′ Flamini (Mil), 60′ Bergessio (Cat), 75′ e 77′ Pazzini (Mil), 91′ Balotelli rig. (Mil)

 

Keivan Karimi