Roma Calcio » AS Roma News » Derby, Zoff: “Il derby più bello quello del pareggio di Castroman. Totti è la Roma”

Derby, Zoff: “Il derby più bello quello del pareggio di Castroman. Totti è la Roma”

Il portiere storico della Nazionale parla del derby

Dino Zoff

Dino Zoff

ZOFF DERBY / ASROMALIVE.IT – La redazione di Lazionews.eu ha contattato in esclusiva Dino Zoff, ex allenatore della Lazio e dell’Italia, oltre che capitano della squadra Campione del Mondo del 1982, per chiedergli un parere in vista del derby di domenica prossima. Zoff ha rilasciato anche alcune dichiarazioni sul suo pupillo Francesco Totti.

Un suo ricordo di quando ha affrontato la Roma sulla panchina della Lazio?
Mah… tutti i derby sono stati emozionanti, quello più emozionante però è stato senza dubbio quello del pareggio di Castroman al 90′ (95′ Roma-Lazio 2-2, ndr).

Per domenica come pensa che Lazio e Roma debbano affrontare la partita per vincere la Coppa?
Cercando di sfruttare le proprie caratteristiche con determinazione, ma anche con freddezza.

Dei giovani delle due squadre quali reputa più interessanti in prospettiva futura?
Lamela senza dubbio per la Roma, mentre per la Lazio Onazi.

Lei è stato probabilmente il più grande portiere della storia d’Italia insieme a Buffon. Chi farebbe giocare domenica per la Roma, Lobont o Stekelenburg?
Non so le condizioni dei due portieri, sono due buoni giocatori deciderà la Roma in base a chi sta meglio tra i due.

Pensa che Marchetti possa essere al livello di Buffon adesso?
E’ in risalita sta andando bene, ha fatto una buonissima stagione. Sta arrivando a quei livelli quindi si.

Lei ha lanciato Totti in Nazionale, lo ha fatto diventare il leader della sua Italia agli Europei del 2000. Potrebbe immaginare una Roma senza di lui se dovessero esserci problemi con il suo rinnovo?
Ma non credo perchè Totti è la Roma e di conseguenza non ci sarà questo problema. E’ un grande giocatore quindi può offrire un ulteriore contributo alla sua squadra per domenica.