Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Costacurta: “Allegri andrà alla Roma, Coppa Italia alla squadra giallorossa”

Mercato Roma, Costacurta: “Allegri andrà alla Roma, Coppa Italia alla squadra giallorossa”

Il difensore storico del Milan commenta sul futuro della panchina della Roma e della finale di Coppa Italia

L'ex milanista Alessandro Costacurta

L’ex milanista Alessandro Costacurta

COSTACURTA ALLEGRI / ASROMALIVE.IT – Alessandro Costacurta parla ai microfoni di Radio Manà Manà Sport, nel corso della trasmissione “1927 la storia continua”. L’ex difensore del Milan e della Nazionale affronta l’argomento Allegri e dice la sua sul futuro dell’allenatore rossonero. L’opinionista Sky è molto vicino al tecnico toscano.

– Allegri è a un passo dalla firma con la Roma? 
Immagino proprio di sì. E’ l’impressione che ho, da come conosco Max.

– Perché questa presa di posizione del presidente Berlusconi nei confronti di Allegri?

Io frequento l’ambiente Milan da qualche anno, lo conosco. Da quello che mi raccontano i miei ex compagni non c’è mai stato niente di ufficiale, o davanti ai loro occhi, tra il presidente e il mister. Forse lo scudetto perso la scorsa stagione ha fatto in modo che Allegri potesse essere giudicato in una certa maniera. Probabilmente l’inizio negativo di questo campionato ha causato la rottura. Quando ci sono state le normali critiche di Berlusconi al telefono immagino che Max non abbia risposto come replicava Ancelotti. Questo mi viene da pensare.

– Berlusconi ha voce in capitolo sulle scelte tattiche?

Carlo Ancelotti mi confidava di sì. A Carlo il presidente chiedeva di far giocare Kakà più avanti e Ancelotti all’attaccante suggeriva: “Fallo i primi 5 minuti”.

– Si dice che Tassotti possa seguire Allegri, nel caso in cui il tecnico rossonero dovesse lasciare Milano. Tu puoi svelarci qualcosa in più?

Potrebbe farlo perché i due hanno legato parecchio. Pensano il calcio in maniera differente e questo è stato il successo dell’accoppiata.

– Un suo giudizio su Clarence Seedorf, accostato da tempo alla panchina del Milan.

Seedorf è una persona in gamba. Per prendere in mano il Milan deve avere un staff tecnico all’altezza. Sono sicuro che quella rossonera sia una grande società perché ogni anno i dirigenti pensano di mettere a disposizione del mister un buon gruppo.

– Perché il nome di Alessandro Costacurta non è mai stato accostato al Milan?

Credo che siano dell’idea che ci sia qualcosa di meglio, non penso che sia da criticare. La società sa che a me piacerebbe. Per il momento faccio il papà, lavorare a Sky mi consente di avere tempo da dedicare alla famiglia.

– Infine, parliamo della finale di Coppa Italia tra Roma e Lazio, chi vince il derby?
La Roma, 2 a 0 per la formazione giallorossa.