Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Basket, Montepaschi ancora campione. Ma questa Roma va ampiamente applaudita

Basket, Montepaschi ancora campione. Ma questa Roma va ampiamente applaudita

Grandissima stagione per l’Acea sconfitta in finale solo dal solito Siena

L'Acea Roma con coach Calvani

L’Acea Roma con coach Calvani

BASKET MONTEPASCHI ACEA / ASROMALIVE.IT – Nulla da fare, lo strapotere della Montepaschi Siena ha trionfato ancora, stavolta sotto il tetto non troppo alto del PalaTiziano. 4-1 la serie vincente nella finalissima scudetto contro l’Acea Roma, squadra coriacea e sorprendente, capace di mettere in difficoltà i sette volte campioni d’Italia a discapito del risultato finale.

Luca Banchi ha preso il posto del plurivincente Pianigiani con grande enfasi, e nonostante un inizio poco lodevole, ha portato Siena nuovamente sul tetto d’Italia, con un gruppo rinnovato ma dalla base solida come il marmo. Va applaudita anche la Virtus di Calvani, gruppo estroso e pieno di cuore, dimostrato soprattutto nella semifinale vincente contro Cantù, vinta solo dopo gara 7 in maniera esaltante ed emozionante.

Il leader è stato sicuramente Datome, il capitano già con un piede nell’Nba, il personaggio simbolo di un team collaborativo e di prospettiva. Hanno fatto la differenza la grinta di Goss, la potenza di Lawal, l’estro di Taylor e l’efficacia di D’Ercole, oltre ad un entusiasmo, quello del pubblico del Palazzetto, tornato ad alti livelli dopo anni di mediocrità.

Con queste premesse si può puntare in alto anche per il prossimo campionato, sperando che anche la Roma del calcio prenda spunto dall’organizzazione e dal sacrificio dei ragazzi sotto canestro.

Keivan Karimi