Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, Allegri si allontana, quasi fatta per l’arrivo di Benatia

Diario del giorno, Allegri si allontana, quasi fatta per l’arrivo di Benatia

Il resoconto delle news domenicali

Un'immagine della tifoseria giallorossa

Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO ROMA / ASROMALIVE.IT – C’era grande attesa in questa domenica sera per la Roma in seguito al vertice di Arcore dove si deciderà il futuro di Allegri, papabile prossimo tecnico romanista, ma non sono ancora arrivate ufficialità dalla squadra rossonera. Intanto i giallorossi si muovono sul mercato in maniera netta.

VERSO LA CONFERMA – La Roma non guarda con ottimismo ad Arcore, visto che i segnali portano verso la conferma ed il rinnovo con il Milan di Allegri. La presenza dell’addetto alle comunicazioni Sapienza e del fotografo ufficiale fanno presagire un nuovo accordo tra Berlusconi ed il tecnico livornese. Potrebbe essere questo l’ennesimo fallimento progettuale della società giallorossa.

ALTERNATIVE – Intanto la dirigenza deve cominciare a guardare altrove; Blanc si propone a gran voce: “Spero mi chiamino, sarebbe un onore guidare la Roma“. Il Parma continua a blindare Donadoni, con una nota ufficiale sul proprio sito che conferma la permanenza dell’allenatore in gialloblu. Nel frattempo un altro papabile, l’argentino Bielsa, non si accorda con il Santos e torna in corsa.

VANDALI – Ancora una volta imbrattato lo storico murales di Francesco Totti nel rione Monti. Già danneggiato mesi fa ma rimesso poi a nuovo, dei vandali evidentemente poco simpatizzanti della Roma hanno coperto di vernice nera l’opera completando l’atto vandalico con l’epiteto ‘Roma è morta‘.

MERCATO – Buone notizie nel mercato in entrata per la Roma: sembra fatta per l’acquisto del difensore Mehdi Benatia dall’Udinese, almeno secondo le indiscrezioni di Sky Sport odierne. C’è l’accordo col procuratore del marocchino e con la famiglia Pozzo. Martedì giorno decisivo per l’addio di Stekelenburg, verso il Fulham, mentre Il Psg potrebbe virare forte su Marquinhos, anche se la Roma lo ritiene incedibile.

Keivan Karimi