Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, Gli obiettivi di mercato sfumano, parla Pallotta

Diario del giorno, Gli obiettivi di mercato sfumano, parla Pallotta

Il resoconto della giornata romanista

576333_4265635972405_1782590498_n

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – Si parla molto di mercato in questo inizio d’estate romanista. Dopo l’arrivo del nuovo tecnico, si dovrà affrontare anche la questione relativa al rinnovo del contratto di Francesco Totti. Non sono stati fissati appuntamenti con il capitano giallorosso, che, dopo i brevi colloqui risalenti ad aprile-maggio, si sarebbe aspettato di risolvere la questione molto più rapidamente. Per il mercato in uscita, Marquinhos resta a Roma. A confermarlo è il suo agente Roberto Calenda, che afferma che “non ci saranno scossoni all’orizzonte“. La caccia al nuovo portiere conduce in Brasile con Julio Cesar che apre uno spiraglio ai giallorossi e Rafael che, a parità di offerta con il Napoli, preferirebbe la Capitale. Sfumano invece obiettivi come Cabaye, sul quale c’è un forte interesse del Psg, Digne, che ha scelto il Monaco, e Payet che ha firmato con il Marsiglia. Nel frattempo il presidente Pallotta dall’America ha parlato di Garcia: “E’ l’allenatore giusto“, di De Rossi: “Tutti sono sul mercato” e di Totti: “Resterà sempre nella Roma“. Per quanto riguarda lo stadio, da lunedì 1 luglio saranno chiuse le piste da corsa e da allenamento dell’Ippodromo di Capannelle, entro sabato 6 luglio dovranno essere liberati tutti i locali. Ora che l’ippodromo del trotto romano è passato di mano, oggi infatti ha acquistato l’impianto Luca Parnasi, la Roma potrà dare il via alle pratiche burocratiche per la costruzione del nuovo stadio.