Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, le ultime su Rafael e sulla questione portiere

Mercato Roma, le ultime su Rafael e sulla questione portiere

Il Napoli sembra essere sempre di più sul portiere brasiliano

Rafael Cabral Barbosa

Rafael Cabral Barbosa

RAFAEL/ASROMALIVE.IT – Rudi Garcia, sin dal suo arrivo, ha subito messo in chiaro una cosa: il prossimo portiere della Roma deve essere esperto, e deve conoscere il calcio italiano (questa mattina Il Messaggero parla anche dell’ipotesi Storari). Dunque la suggestione Rafael è rimasta tale a quanto sembra e a tutt’oggi la Roma non ha un primo portiere. Ieri c’è stato un incontro tra Sabatini e Perinetti per parlare di Sorrentino (che risponde perfettamente al profilo). Ma ecco che si parla di Rafael, di nuovo.

Massimo Abiuso, agente Fifa ed esperto di calcio sudamericano, ne parla così: “Non credo che Rafael sia pronto per l’Italia, il discorso è che la scuola di preparatori di portieri in Italia è la migliore: spesso questi portieri sudamericani incontrano tanti problemi anche di natura tecnica”, le sue parole rilasciate a ilsussidiario.net.

Il giornalista Alfredo Pedullà, tramite il proprio sito ufficiale, ha aggiornato la situazione di mercato legata al portiere 23enne in forza al Santos, regalando anche un retroscena riguardante un altro portiere cercato dai giallorossi:

Il portiere Rafael potrebbe lasciare il Santos nei prossimi giorni. Vi abbiamo già raccontato il pressing del Napoli, anticipandovi l’accordo con il ragazzo e la proposta di cinque milioni al club brasiliano, a fronte di una richiesta superiore di circa un milione. Il Napoli ha due certezze. La prima: dal Santos assicurano che gli ultimi contatti con la Roma risalgono a circa un mese fa. La seconda: la Roma sta virando su Viviano. E non è detto che, in caso di definizione della trattativa, Rafael debba essere per forza il vice di De Sanctis. Quest’ultimo oggi è considerato giustamente il numero uno del Napoli, ma le gerarchie possono cambiare. E la situazione potrebbe modificarsi soltanto se la Roma rilanciasse in modo deciso e parlasse con il Santos“. Sicuramente Viviano di esperienza nel calcio italiano ne ha da vendere, staremo a vedere.

Il fatto però che Sabatini stia prendendo tempo, lascia aperto uno spiraglio che il d.s. stia lavorando su una pista più importante. E’ tornato a circolare il nome di Ospina, titolare del Nizza e della nazionale colombiana. Classe’88, contratto in scadenza nel 2014, Garcia lo conosce bene ed è un vecchio pallino di Sabatini che lo aveva preso in considerazione un paio di anni fa. L’unica controindicazione – che frenò l’acquisto anche all’epoca – lo status di extracomunitario. Altro portiere che piace (stavolta con passaporto italiano) è Diego Alves del Valencia. Rimane sempre in voga la candidatura di Julio Cesar.