Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Perinetti: “I giallorossi sono interessati a Viviano e Hernandez”

Mercato Roma, Perinetti: “I giallorossi sono interessati a Viviano e Hernandez”

Le dichiarazioni del consigliere d’amministrazione del Palermo su due obiettivi della Roma

Il dirigente del Palermo Giorgio Perinetti

Il dirigente del Palermo Giorgio Perinetti

MERCATO ROMA PERINETTI GIALLOROSSI VIVIANO HERNANDEZ / ASROMALIVE.IT – Non è un mistero che la Roma abbia messo gli occhi su diversi giocatori del Palermo. Di Abel Hernandez, ad esempio, si parla già dall’altr’anno mentre è più recente l’interesse per i due portieri Emiliano Viviano e Stefano Sorrentino. Intervistato dal sito vocegiallorossa.it, il consigliere d’amministrazione rosnero, Giorgio Perinetti, ha fatto chiarezza sulla situazione: “Hernandez? So che Sabatini lo conosce meglio di tutti, è un giocatore completamente recuperato dopo l’infortunio, l’ha fatto vedere anche in Confederations Cup, quindi, se lui lo vuole, non deve che chiedercelo; chiaro che gli attribuiamo un valore importante. Contatti con la Roma? Sabatini – ha aggiunto – monitora il mercato nazionale e internazionale con grande attenzione, ma è anche vero che non prende tutti i giocatori per i quali si informa. Vediamo quali saranno le sue scelte, è chiaro che dobbiamo sapere qualcosa per sostituire eventualmente il giocatore che è fondamentale. Hernandez vicinissimo alla Roma? Vicinissimo non mi sembra il termine più giusto perché non c’è mai stata trattativa, anche se c’è un interesse perché lui conosce bene questo ragazzo“.

Queste invece le parole di Perinetti su Viviano e Sorrentino: “So di contatti indiretti e di un avvicinamento al procuratore di Viviano, non possiamo mettere in concorrenza due portieri. Abbiamo acquistato Sorrentino a gennaio per una cifra importante, Viviano non è stato riscattato dalla Fiorentina ma è sempre un portiere di valore. Non sappiamo nulla, non è giusto fare ipotesi. Non abbiamo ricevuto richieste dirette, sappiamo dell’interesse della Roma per Viviano“.