Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Nuoto, Paltrinieri oro “in ritardo” ai Mondiali in vasca corta

Nuoto, Paltrinieri oro “in ritardo” ai Mondiali in vasca corta

Glaesner squalificato per doping, Gregorio scala di un posto

Il podio originario (a dx Paltrinieri)

Il podio originario (a dx Paltrinieri)

PALTRINIERI/ASROMALIVE.IT – A sei mesi di distanza diventa d’oro la medaglia vinta da Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero ai Mondiali in vasca corta di Istanbul, il 16 dicembre 2012. Quel giorno l’azzurro era stato battuto solo da Mads Glaesner. Ora, però, Federazione internazionale ha comunicato di aver squalificato il danese per tre mesi, privandolo di tutti i risultati conseguiti dal 14 dicembre 2012. In quella data Glaesner era risultato positivo a uno stimolante.

La sanzione è giunta dopo l’audizione dell’atleta, assistito da un avvocato, davanti alla Commissione antidoping della Fina lo scorso venerdì. A Glaesner è stato tolto anche il bronzo vinto nella finale dei 400 metri sl, gara svoltasi proprio il giorno del controllo dal quale è emersa la positività. La nuova classifica dei 1500 stile libero è quindi oro a Gregorio Paltrinieri (14’31”13), argento al rappresentante delle Isole Faeroer Pal Joensen (14’36”93), bronzo al polacco Mateusz Sawrymowicz (14’38”29).