Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Pennacchi (ag.Fifa): “Contento per i giovani che potranno crescere”

Roma, Pennacchi (ag.Fifa): “Contento per i giovani che potranno crescere”

Parla l’agente di Caprari, Politano, Sabelli e Verre

Matteo Politano, 8 reti con il Perugia

Matteo Politano, 8 reti con il Perugia

PENNACCHI/ASROMALIVE.IT – La redazione di Vocegiallorossa.it ha contattato telefonicamente Luca Pennacchi, noto Agente FIFA, che insieme a Davide Lippi cura gli interessi di Gianluca CaprariMatteo PolitanoStefano Sabelli Valerio Verre.

Iniziamo da Caprari. Come reputa l’esito della sua comproprietà che lo ha visto tornare a Roma?
“Siamo molto contenti del fatto che Gianluca sia tornato alla Roma. Il Pescara ha dato un valore molto importante alla metà del suo cartellino (le comproprietà di Politano e Piscitella più il prestito con diritto di riscatto di Viviani, ndr) così come ha fatto la Roma esaudendo le richieste degli abbruzzesi. Ci riteniamo molto soddisfati di questa operazione”.

Il futuro di Caprari sarà a Roma o state già considerando qualche opzione altrove?
“Come le dicevo poco fa, siamo molto contenti del ritorno di Gianluca in giallorosso. Il suo futuro lo decideremo, come è sempre accaduto, insieme alla Roma per trovare la miglior soluzione possibile per la sua crescita professionale. Posso dirle però che ci sono già molte società di Serie A che hanno manifestato un interesse per lui”.

Sempre in merito all’affare Caprari, una delle pedine di scambio con il Pescara è stata la comproprietà di un altro suo assistito: Matteo Politano. Può spiegarci come nasce questa soluzione?
“Matteo è reduce da un’ottima stagione con il Perugia. La scelta di Pescara è stata ponderata considerando un percorso di crescita graduale iniziato nella scorsa stagione. Inoltre si tratta di una piazza importante in un categoria, la Serie B, nella quale Matteo non si è mai cimentato e può avere l’occasione di crescere ulteriormente”.

Nei giorni scorsi il Bari ha ufficializzato di aver riscattato la metà di Sabelli dalla Roma.
“Sì, il Bari ha investito una cifra importante (circa 300.000€, ndr) per riscattare la metà di Stefano, segno che lì ha fatto benissimo in questa stagione e che il direttore sportivo Guido Angelozzi ha avuto ragione a puntare su di lui. Bari è una piazza storica del calcio italiano e Stefano è riuscito a fare bene ritagliandosi uno spazio importante”.

In conclusione parliamo di Verre. Anche lui torna alla Roma dopo aver risolto la comproprietà con il Genoa. Quale sarà il suo futuro?
“Valerio è reduce da una stagione in prestito a Siena. Sia Roma che Genoa volevano riscattarlo per intero ma i giallorossi l’hanno spuntata. Anche in questa situazione, come già per Caprari, c’è grande soddisfazione per il suo ritorno ed anche per lui decideremo il suo futuro insieme alla Roma, come sempre. Ci sono molte richieste in Serie A per Valerio ma vogliamo prendere una decisione in accordo con la dirigenza giallorossa per trovare la migliore collocazione per la sua crescita calcistica”.