Roma Calcio » AS Roma News » Web, La nuova estate, tra ritiri e soldi

Web, La nuova estate, tra ritiri e soldi

Anche i ritiri “non sono più quelli di una volta”

La Roma in allenamento a Riscone di Brunico

La Roma in allenamento a Riscone di Brunico

WEB RITIRI MASSIMO NERI / ASROMALIVE.IT – Tra poco inizierà uno degli appuntamenti più faticosi per i calciatori, quello dei ritiro. Occasione di compattare il gruppo e soprattutto di mettere benzina per l’anno a venire.

Come ogni aspetto del pallone, anche questo è cambiato nel corso degli anni. Spiega come Massimo Neri, notissimo preparatore atletico che da anni accompagna Fabio Capello e ora provvede a tenere tonici i muscoli dei giocatori della Russia dopo aver allenato quelli dei ragazzi dell’Inghilterra.

Innanzitutto i tempi si sono notevolmente accorciati anche perchè: “Parliamoci chiaro, trenta, quaranta giorni di ritiro erano decisamente noiosi”. Inoltre le modalità di allenamento non si basano più solo sulla preparazione fisica, ma si inizia a toccare la palla praticamente subito: “E’ ormai da tempo che il pallone viene inserito quasi immediatamente nella preparazione. I tempi in cui bisognava attendere giorni o una settimana intera fanno parte della preistoria. Il lavoro fisico e atletico vero e proprio è stato compresso e si è dato più spazio a quello con la palla. Questo non significa che ci si alleni di meno. Ci si allena in maniera diversa utilizzando gli strumenti che i progressi scientifici ci hanno messo a disposizione come il Gps, cioè si valuta in quale misura il lavoro con la palla abbia inciso a livello atletico“.

Senza considerare che le località montane si contendono le grandi squadre assicurando loro anche ottimi investimenti.