Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Aldair: “Giusto vendere Marquinhos, Maicon può fare bene”

As Roma, Aldair: “Giusto vendere Marquinhos, Maicon può fare bene”

Il difensore dello scudetto del 2001

Pluto Aldair durante un derby

Pluto Aldair durante un derby

ALDAIR MARQUINHOS / ASROMALIVE.IT – Aldair, ex difensore giallorosso, storico numero 6 della Roma campione d’Italia ha parlato ai microfoni di Roma Channel:

Il torneo di Dubai?
E’ stato bello ritrovare ex compagni che non vedevo da tempo, è stato bello stare insieme. Facevo un po’ da allenatore e un po’ da giocatore, è andata bene.

La Hall of Fame?
Per due, tre anni abbiamo avuto una squadra veramente molto forte, quindi di quel gruppo ce ne sono molti: da Montella a Batistuta, giocatori che hanno fatto molto bene.

Maicon e Marquinhos? 
Non era facile far giocAre un giocatore così giovane da subito, ma lui è andato molto bene e dal punto di vista della Roma penso sia stato giusto venderlo per tutti quei soldi in un periodo come questo. Maicon può fare molto bene, dopo Cafu anche lui può fare molto. Sono contento e spero che possa vivere una bella stagione. Il Mondiale può essere uno stimolo in più, Maicon è forte e fino a due anni fa era in Nazionale, quindi spero che Scolari possa richiamarlo.

La 10 a Tevez? 
Scelta giusta, è un giocatore che ha fatto molto bene sia in Brasile che in Nazionale, sono due-tre anni che gioca molto bene anche in Inghilterra. E’ un giocatore importante. Anche io sono stato contento che la mia maglia numero 6 sia stata ritirata negli ultimi 10 anni, ma penso che sia bello anche rivederla in campo, soprattutto per i ragazzi più giovani che non l’hanno vista. Spero che i tifosi siano contenti per quello che ho fatto, non solo per la maglia. Sarà un piacere rivederla, la Roma ha vuto tanti altri campioni come Bruno Conti, Falcao, Cerezo e le loro maglie non sono mai state ritirate”.