Roma Calcio » AS Roma News » Calcio estero, Guardiola rifila due gol al suo vecchio Barcellona

Calcio estero, Guardiola rifila due gol al suo vecchio Barcellona

Il match amichevole finisce 2-0 per i bavaresi

Guardiola al Nou Camp

Guardiola al Nou Camp

BARCELLONA BAYERN GUARDIOLA / ASROMALIVE.IT – Antipasto di Champions League all’Allianz Arena, dove il Bayern Monaco campione d’Europa batte 2-0 il Barcellona e conquista la Uli Hoeness Cup. Serata particolare per Pep Guardiola, ex blaugrana e ora alla guida dei bavaresi. Padroni di casa in vantaggio al 14′ con capitanLahm, pescato perfettamente da un cross di Ribery. Di Mandzukic, poco prima dello scadere, poi la rete del raddoppio. Molte le defezioni importanti negli spagnoli.

La partita è stata bella e intensa nel primo tempo con Messi che, in attesa di Neymar e dei nazionali come XaviPiquèIniesta Dani Alves, parte forte e dopo nemmeno un minuto sfiora il vantaggio. Poco dopo risponde Kroos, bel salvataggio di Pinto, mentre Adrianosalva sulla linea la conclusione a botta sicura di Robben. Il gol dei padroni di casa alla fine arriva: al 14′ Ribery pesca con un cross perfetto il taglio di capitan Lahm, schierato nell’inedito ruolo di mezzala, e quest’ultimo è bravo di testa a scavalcare l’impreparatoPinto.

La reazione del Barcellona non manca: al 18′ Sergi Roberto mette sul fondo a tu per tu conNeuer mentre al 38′ il destro a giro di Tello esce di pochissimo. Nella ripresa di fatto non c’è più partita perchè Jordi Roura, alla guida dei blaugrana in attesa di ‘Tata’ Martino, rivoluziona la formazione lanciando undici ragazzi della squadra B mentre il Bayern opera solo qualche cambio. Il giovane portiere Oier si fa trovare pronto, come al 56′ su Ribery, ma all’86’ non può nulla contro Mandzukic. E’ tutto facile per l’ariete croato che tutto solo a centro area devia in rete il cross basso da sinistra di Diego Contento.