Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Alfonso (ag.Rafael): “Andrà al Napoli. L’annuncio tra uno o due giorni”

Mercato Roma, Alfonso (ag.Rafael): “Andrà al Napoli. L’annuncio tra uno o due giorni”

Le dichiarazioni di Paulo Alfonso, agente di Rafael Cabral Barbosa, portiere del Santos cercato anche dalla Roma

Il portiere del Santos Rafael Cabral Barbosa

Il portiere del Santos Rafael Cabral Barbosa

MERCATO ROMA ALFONO AG.RAFAEL NAPOLI ANNUNCIO UNO DUE GIORNI / ASROMALIVE.IT – “Ormai ci siamo. Non so quando ci sarà l’ufficialità perché ciò spetta alle società, ma nell’ultima settimana è andato tutto perfettamente e tutte le parti sono soddisfatte“. Queste parole, pronunciate a calcionapoli24.it da Paulo Alfonso, agente di Rafael Cabral Barbosa, sono la conferma di quanto si diceva nei giorni scorsi: il portiere brasiliano, a lungo cercato (almeno così è stato scritto) dalla Roma, andrà al Napoli. “Potenzialmente, l’annuncio potrebbe esserci tra uno o due giorni – ha proseguito il procuratore – . Il giocatore già si considera del Napoli. Ha parlato con Benitez e col preparatore dei portieri, è molto felice per questa nuova esperienza. Aspettiamo solo che il tutto termini perfettamente come ci aspettiamo, ma ripeto, dovranno essere le società a fare l’annuncio. I due club sono costantemente in contatto, c’è lo scambio dei documenti in atto.

Alfonso si è poi soffermato sui dettagli: “Offerta di cinque milione di euro? Non posso commentare, non è etico da parte mia. Dico solamente che tutte le parti sono soddisfatte e c’è un grande rapporto tra Santos e Napoli. Benitez – ha aggiunto – gli ha rivelato tutta la sua stima per lui, gli ha detto che apprezza molto le sue qualità e gli avrebbe fatto piacere avere un giocatore così nella sua squadra. L’atleta si è sentito onorato, è fantastico ascoltare certe parole da uno dei cinque migliori allenatori d’Europa. E’ importante poi avere questa fiducia da parte del proprio tecnico, è stata fondamentale quella conversazione. Il giocatore sarà inizialmente il secondo portiere, avrà bisogno di un periodo per ambientarsi, poi punterà a essere titolare“.