Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, il nuovo obiettivo è Mariano del Bordeaux

Mercato Roma, il nuovo obiettivo è Mariano del Bordeaux

Il 27enne brasiliano è cresciuto molto

Mariano con la maglia del Bordeaux

Mariano con la maglia del Bordeaux

MARIANO/ASROMALIVE.IT – La Roma pensa anche agli esterni di difesa, dopo aver sistemato (definitivamente?) il settore centrale con l’arrivo di Benatia. Walter Sabatini è, infatti, alla ricerca di qualche giocatore che possa rinforzare le fasce giallorosse. Diversi i nomi sondati. L’ultimo è Mariano del Bordeaux. Il brasiliano dei girondini è l’ultimo nome uscito e di cui si sta parlando anche in Francia. I media francesi, infatti, hanno confermato l’interessamento della Roma per il 27enne terzino destro. Il ragazzo si trova bene a Bordeaux dove è arrivato la scorsa stagione ma in caso di un’offerta allettante sia per lui sia per il club potrebbe partire.  «Mariano? Non posso confermare, ma posso dire che il Bordeaux ha ricevuto alcune offerte per lui». Queste le parole del presidente del club francese, Jean-Louis Triaud, durante una conferenza stampa di presentazione di un nuovo acquisto. «Si sente molto bene in Francia, ma il club ha ricevuto proposte». Tra queste ci potrebbe essere quella della Roma. «Per ora – ha proseguito il presidente del Bordeaux -, non c’è nessuna cessione da annunciare» anche se «la sfida economica (cioè il deficit, ndr) è ancora attuale». Il club francese infatti, a causa di qualche problema finanziario, avrebbe bisogno di qualche soldo in più nelle proprie casse, situazione che potrebbe giocare a favore alla Roma.

Ma chi è Mariano? A descriverlo ci pensa Il RomanistaMariano Ferreira Filho, o semplicemente Mariano, nasce il 23 giugno 1986 a São João a 240 km da Recife. E’ un terzino destro brasiliano, attualmente in forza al Bordeaux. Viene dal Fluminense. Con la squadra di Rio de Janeiro vince un campionato e disputa una finale di Coppa Libertadores. Dal 2009 al 2011 (anno in cui passa al Bordeaux) totalizza 90 presenze e 5 gol. Il 2010 è l’anno della svolta. Mariano, infatti, diventa titolare fisso grazie alle sue ottime prestazioni che gli fanno vincere il premio di miglior terzino destro del campionato brasiliano, istituito dalla rivista Placar. Prestazioni che attirano le attenzioni di diversi club europei tra cui il Bordeaux che nel dicembre del 2011 lo porta in Francia facedogli firmare un contratto di quattro anni e mezzo.

Capitolo Brasile. Sono solo due le convocazioni della Selecao rimediate da Mariano sotto la gestione Menezes. In entrambe le occasioni, però, il terzino brasiliano è rimasto in panchina. Mariano è alto 1 metro e 77 centimetri per 69 chili. Struttura che gli permette di essere molto veloce, specialmente in accelerazione. Tecnicamente è un classico terzino brasiliano: molto bravo in fase offensiva (in Brasile ha fatto una marea di assist), meno in fase difensiva anche se ha grandi capacità di resistenza e marcatura. Altra caratteristica di Mariano è la grande capacità di inserimento in fase offensiva, spesso dialogando con le punte.