Roma Calcio » AS Roma News » Radio, Venditti: “Vorrei togliessero il mio inno”

Radio, Venditti: “Vorrei togliessero il mio inno”

Destano stupore le parole di uno dei personaggi simbolo del tifo giallorosso

Antonello Venditti

Antonello Venditti

RADIO VENDITTI INNO / ASROMALIVE.IT – Le sue parole sono diventate l’inno del popolo giallorosso, espressione in melodie dei cori allo stadio. Il suo amore per Roma e per la Roma è talmente manifesto e plateale da incorrere in geniali imitazioni nelle quali questo artista riesce a rendere oggetto di elegia perfino il Raccordo Anulare.

Eppure sembrano finiti i tempi di “Grazie Roma” e un velo di amarezza è calato sulla voce di Antonello Venditti e si è frapposto tra il cantautore e il suo “Unico grande amore“. Ha infatti dichiarato ai microfoni di CSS: “”Sinceramente l’inno della Roma mi piacerebbe se lo togliessero, perché non lo trovo più identificativo della Roma che conoscevo io”.

A margine una nota di mercato: “L’affare di PaulinhoPaulinho è un giocatore di Baldini, ora voglio vedere che giocatori ha Sabatini“.