Roma Calcio » AS Roma News » Razzismo, insulti a Constant. Lascia il campo durante il Trofeo Tim

Razzismo, insulti a Constant. Lascia il campo durante il Trofeo Tim

Il difensore milanista ha preso la decisione dopo alcuni insulti dagli spalti

Kevin Constant

Kevin Constant

RAZZISMO CONSTANT TROFEOTIM / ASROMALIVE.IT – Doveva essere un interessante e festoso antipasto di Serie A quello di ieri sera a Reggio Emilia, palcoscenico del Trofeo Tim in cui hanno partecipato Juventus, Milan e il neo promosso Sassuolo. Invece l’evento si è tinto di giallo, con protagonista il difensore milanista Kevin Constant. Verso il finale dell’ultima mini-partita in programma, il francese ha scagliato con rabbia un pallone verso la tribuna allontanandosi poi con evidente fastidio dal campo. Motivo alcuni insulti di stampo razzista provenienti dagli spalti della ristrutturata ‘Arena Mapei‘. Un episodio isolato, fra l’altro non percepito da nessun altro, che però alimenta una battaglia finora persa dal nostro calcio contro il razzismo ed ogni tipo di insulto xenofobo che permane in questo sport.

Keivan Karimi