Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Righetti: “I giocatori che hai devi valorizzarli”

Roma, Righetti: “I giocatori che hai devi valorizzarli”

L’ex giocatore, ora commentatore, dice la sua

Ubaldo Righetti

Ubaldo Righetti

RIGHETTI/ASROMALIVE.IT – Ai microfoni di Tuttomercatoweb Ubaldo Righetti commenta il mercato della Roma.

Ubaldo Righetti, si aspettano grandi colpi dalla Roma.
“Estenderei la cosa a livello generale: chi ha fatto i grandi colpi a parte la Juventus? Per il Milan dobbiamo ancora aspettare, l’Inter ha preso Mazzarri ma del resto niente di incredibile e le altre squadre non mi sembra si siano mosse. Quindi non sarei allarmato, semmai tenterei di rivalutare la rosa che la Roma ha a disposizione, perché ci sono grandi elementi che ancora non hanno espresso il loro potenziale, come ad esempio Pjanic o De Rossi. Questa può essere la vera forza della Roma“.

Intanto è arrivato Benatia.
“Bel colpo, ma adesso c’è da intervenire sul portiere, mancano soluzioni come terzini e davanti se esce Osvaldo forse qualcosa si muoverà, sperando nell’esplosione di Destro”.

Sulla carta il potenziale della Roma resta molto alto, con giovani in prospettiva come Marquinhos davvero importanti.
“Sono anni che dicono che la Roma è potenzialmente fortissima, spero sia la volta buona. Con l’arrivo di Rudi Garcia la società ha investito in questo senso, visto che è molto bravo a lavorare con i giovani. L’importante è che escano le capacità anche di giocatori più esperti come De Rossi”.

Le piace Rudi Garcia?
“Ha fatto cose importanti nel campionato francese, che comunque è altra cosa rispetto alla Serie A. La Roma con i giovani che ha, come dicevo, si avvicina alla sua filosofia. Mi piace il fatto che abbia detto: i giocatori li devo amare. Spero veramente si crei un rapporto importante tra lui e i calciatori che non potrà far altro che dare benefici“.