Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Totti spaventa tutti: “Questa è la mia ultima maglia”. Ma l’ironia del capitano è infinita

Roma, Totti spaventa tutti: “Questa è la mia ultima maglia”. Ma l’ironia del capitano è infinita

Qualcuno è rimasto molto interdetto dalla battuta di Totti

Francesco Totti

Francesco Totti

ROMA TOTTI MAGLIA / ASROMALIVE.IT – Solo chi non conosce bene Francesco Totti può aver interpretato come una sorta di addio anticipato la sua battuta durante la presentazione della nuova divisa giallorossa: “Questa è la mia ultima maglia” – ha affermato il capitano, creando il solito inevitabile clamore da tutte le parti, non solo all’interno di Roma.

Ricordiamo che Totti è il personaggio che scelse per gioco la canzone ‘Su di noi‘ di Pupo come hit della sua playlist musicale personale, forse rimembrando una somiglianza vocale tra il cantautore fiorentino e l’allora dg romanista Baldini; è il calciatore schietto e ricco di sense of humor che rispose nel 2006 ad una giornalista messicana che gli chiedeva cosa pensasse delle donne centramericane e della loro presunta peluria in eccesso con un irriverente “si facessero la ceretta“; è l’uomo che ha partecipato a programmi tv umoristici, ha realizzato libri di barzellette nei suoi confronti a scopo benefico, che si è sempre messo in gioco per un sorriso in più.

La sua battuta sull’ultima maglia ha un fondo di realtà, visto che ad oggi, con contratto in scadenza a giugno 2014, quella appena presentata è l’ultima maglia. In verità l’ex ragazzo di Via Vetulonia voleva soltanto rispondere con una frase simpatica ammettendo di essere ormai sazio di presentazioni in pompa magna, di merchandising nuovo, di effetti shock. Bisogna pensare al campo, a giocare e vincere ed a terminare una carriera straordinaria con la ciliegina sulla torta. Chi conosce Francesco lo sa.

Keivan Karimi