Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Venditti risponde allo striscione: “Chi é pagato tra di noi? Rifletti anonimo che scrive”

Roma, Venditti risponde allo striscione: “Chi é pagato tra di noi? Rifletti anonimo che scrive”

La risposta piccata su Facebook del cantautore romanista

Antonello Venditti

Antonello Venditti

ROMA VENDITTI RISPOSTA / ASROMALIVE.IT – Il discorso provocatorio di Antonello Venditti, noto cantautore romano e romanista, che martedì scorso aveva proposto di far togliere il suo celebre inno dallo stadio Olimpico nelle partite interne della Roma come segno di protesta nei confronti della società giallorossa. Nonostante l’ammissione di aver soltanto lanciato una provocazione per far ‘svegliare’ la dirigenza, Venditti è stato contestato aspramente da alcuni tifosi con uno striscione nudo e crudo che lo accusava di sputare letteralmente sulla passione della curva nei confronti della sua opera.

Sulla propria pagina ufficiale di Facebook, il cantante ha risposto in modo piccato agli autori dello striscione: “Chi é pagato tra di noi? Chi sfrutta il vostro cervello ed il vostro cuore? Questa é la vostra Roma? La mia é fatta d’amore, di cultura e di poesia. Rifletti, anonimo che scrivi…. Auguri!”