Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Non dimenticate l’outsider Florenzi

As Roma, Non dimenticate l’outsider Florenzi

Un nome che continua a essere poco altisonante, ma che dimostra sempre sicura affidabilità

Alessandro Florenzi

Alessandro Florenzi

ROMA FLORENZI CAMPIONATO / ASROMALIVE.IT – Agosto è il mese per antonomasia del calciomercato e da quando gli americani hanno portato al Fulvio Bernardini Walter Sabatini, i tifosi giallorossi non si annoiano più, tra acquisti e cessioni. Alzi la mano chi non ha fantasticato sul centrocampo a tre De Rossi – Pjanic – Strootman. Il terzetto è sulla bocca di tutti, ma non bisogna dimenticare quel ragazzo di Vitinia, nelle cui vene scorre la romanità verace e che in campo non si può dire che non bagni di sudore la maglietta ovvero Alessandro Florenzi. Il ragazzo, fortemente voluto nella scorsa stagione da Zdenek Zeman, sempre partendo da outsider, ha collezionato a fine stagione 36 presenze, tanto da conquistare la maglia azzurra. Convocazione confermata anche per il prossimo impegno dell’Italia contro l’Argentina il 14 agosto, ad avvalorare l’attenzione di Cesare Prandelli anche in ottica Mondiali.

Tutti questi elementi, sommati alla voglia costante e all’abnegazione che Florenzi mette sempre sul rettangolo verde, impongono agli addetti ai lavori di non escludere il numero 24 nelle turnazioni di Rudi Garcia. Già in America è stato schierato spesso e volentieri e provato, oltre che nel solito ruolo da centrocampista/incursore, anche nella veste di attaccante esterno. Inoltre Florenzi, con la sua duttilità, potrà essere una fantastica freccia all’arco del tecnico francese, soprattutto quando avrà bisogno di più equilibrio in campo: il terzetto De Rossi – Pjanic – Strootman è avvisato.

Sara Mascigrande