Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Rizzitelli parla di Ljajic e del centravanti

Roma, Rizzitelli parla di Ljajic e del centravanti

Rizzigol sul mercato giallorosso

Ruggiero Rizzitelli

Ruggiero Rizzitelli

RIZZITELLI/ASROMALIVE.IT – L’ex attaccante della Roma Ruggiero Rizzitelli ha dato la propria opinione sull’acquisto di Adem Ljajić, parlando inoltre di altri nomi per il mercato della squadra di Garcia:

Ljajić dovrebbe sostituire Lamela. E’ un buon segnale per la Roma?“Un ottimo segnale direi, perché è partito un grande giocatore ed è arrivato un altro calciatore di pari livello. Speriamo che la trattativa si chiuda al più presto”.

Si può fare il paragone tra Lamela e Ljajić? “Meglio di no, Ljajić dovrà avere la mente libera anche da chi c’era prima di lui. Dovrà essere messo nelle migliori condizioni per esprimersi, così come è stato per Lamela che soprattutto l’anno scorso ha offerto un rendimento molto positivo”.

Manca ancora un centravanti di razza? “Sono d’accordo, con Destro in precarie condizioni alla Roma potrebbe mancare quel giocatore in grado di segnare dai 15 ai 20 gol in campionato“.

Hernández-Matri, la convincono i nomi per l’attacco? “Sono ottimi giocatori ma nessuno dei due garantisce quindici gol in serie A. Punterei su un altro nome sempre attuale”.

Ovvero? “Tenendo presente che i bomber costano, io spero che la Roma arrivi a prendere Gilardino che è più cannoniere rispetto a Matri ed Hernández”.

Ultima postilla su Maicon, lo avevano definito un giocatore finito… “A pensarci viene da ridere: contro il Livorno è stato impressionante, ha giocato come nei migliori anni all’Inter, con la stessa continuità”, ha dichiarato a ilsussidiario.net.