Roma Calcio » A- Senza categoria » Tournèe America, Pallotta: “Non rivelo i nostri piani, lottiamo per vincere”

Tournèe America, Pallotta: “Non rivelo i nostri piani, lottiamo per vincere”

Il presidente della Roma parla da Kansas City a Roma Channel

James Pallotta

James Pallotta

USA PALLOTTA / ASROMALIVE.IT – Tramite il proprio profilo Twitter, la Roma ha annunciato che le dichiarazioni del presidente James Pallotta rilasciate oggi a Kansas City andranno in onda alle 22 (ora italiana) sul canale tematico giallorossoRoma Channel.

Ecco le parole del presidente Pallotta da Kansas City, riportate da Roma Channel:
La maglia numero 1?
L’abbiamo trovata in un magazzino, ben tenuta, lavata. Così possiamo anche venderla su Ebay. Scherzi a parte è fantastica, il materiale tecnico di quest’anno è spettacolare.

L’atmosfera di stasera?
I tifosi impazziranno, hanno messo manifesti che dicevano “Roma non è stata costruita in un giorno, guardala crollare in 90 minuti”, questo può essere un piccolo incentivo per i ragazzi, per fare in modo che non succeda. L’ambiente saràfantastico, Kansas City ha ottime strutture e una buona squadra, sono al primo posto, sarà una bella partita con gli MLS All-Stars. Le strutture? Fantastiche, mi piacerebbe andare in campo.

Il rinnovo di contratto di Totti?
Ne abbiamo parlato con lui, non è che non ci siamo seduti a discutere. Dipende da come si guardano le cose. Per noi non conta solo che Totti possa giocare 1-2 anni o più, la cosa più importante è che Totti possa far parte della società e della squadra per il resto della sua vita. Tutte le discussioni ruotano intorno a questo.

Sugli investimenti fatti e da fare? 
Credo che i tifosi sappiano quello che sta succedendo, i problemi sono nati da alcuni gruppi all’interno dei media. E’ quello che penso, parlano senza conoscere i fatti. Una delle cose che non faccio e che mi rifiuto di fare è rivelare i nostri piani, siamo in una situazione competitiva. Non ha senso dire al mondo cosa facciamo. La cosa razionale da fare è prendere giocatori che possano rafforzare la squadra. E per quanto riguarda lo staff tecnico e manageriale, credono fermamente che per quanto riguarda la difesa, il bilancio tra quello che abbiamo preso rispetto alla perdita di Marquinhos è positivo. Se si guarda i giocatori che abbiamo acquistato abbiamo giocatori di esperienza e giovani. Non vedo nessun problema nel nostro mercato. Se si guarda la squadra, la difesa è molto forte e a centrocampo abbiamo grandi giocatori, Kevin Strootman è un grandissimo acquisto, gli attaccanti se stanno bene formano un gruppo tra i più forti. Ho parlato con Rudi Garcia ieri e stamattina, è veramente contento, anche dei portieri. L’anno scorso abbiamo battuto le squadre più forti, abbiamo avuto problemi con le squadre minori, non abbiamo fatto punti con loro. Il fatto è che abbiamo molto talento, ma non correttamente utilizzato, è palese. Ora tocca a Rudi e al suo staff e ho sensazioni positive. Penso che i tifosi sappiano cosa stia succedendo. Alcuni media devono smetterla di dire stupidate. Vogliamo lottare per vincere ed essere primi, se ci arriveremo non lo so ma è il nostro obiettivo. Lottare per la Champions League è bello, ma l’obiettivo è il primo posto e lo sarà per un lungo numero di anni e faremo investimenti per arrivarci. Non capisco perché pensiate che non stiamo facendo investimenti”.