Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA Cosmi: “Garcia bravo dentro e fuori dal campo. Totti il più forte d’Italia”

AS ROMA Cosmi: “Garcia bravo dentro e fuori dal campo. Totti il più forte d’Italia”

Serse Cosmi

Serse Cosmi

«La vittoria nel derby porta grande entusiasmo e certezze alla Roma, è importante più che come rivincita della finale di Coppa Italia, per il primato in classifica e per il cammino della squadra, anche se è troppo presto per pensare allo scudetto». È il commento all’Adnkronos del tecnico Serse Cosmi dopo il successo dei giallorossi per 2-0 nella stracittadina capitolina. «È presto per parlare di scudetto per Napoli e Juve, figuriamoci per la Roma che è ripartita con diversi innesti e un allenatore nuovo -prosegue il tecnico umbro-. I presupposti tattici, tecnici e psicologici sono diversi rispetto agli altri anni, sono migliori, e questo fa sperare che il cammino sia meno accidentato. Garcia? Le difficoltà più grandi per gli allenatori italiani è capire la filosofia del nostro calcio, figuriamoci per uno straniero. Il fatto che si sia adattato subito, in campo e a livello comunicativo, dimostra che è un allenatore bravo a gestire le situazioni: è stato molto criticato per quella uscita prima del campionato (chi critica la Roma è laziale ndr), è stata una cosa voluta stategicamente, ha creato i presupposti per i consensi di oggi». Un commento arriva anche sul capitano Francesco Totti fresco di rinnovo con i giallorossi fino al 2016. «Totti se sta bene fisicamente è troppo superiore agli altri, la sua lotta non è contro gli avversari ma contro il tempo. Se riesce a preservarsi da acciacchi e infortuni non vedo in Italia giocatori che possano anche solo avvicinarlo. Gli allenatori che lo hanno allenato hanno avuto un grande privilegio»

Fonte: Adnkronos