Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA L’avversario dei giallorossi: il Parma

AS ROMA L’avversario dei giallorossi: il Parma

I giocatori del Parma ringraziano i tifosi

I giocatori del Parma ringraziano i tifosi

Se c’è un dato, di quelli riportati dal sito della Lega Calcio, che dovrebbe far riflettere il tecnico Donadoni e far preoccupare Garcia è quello relativo ai tiri dentro: il Parma, insieme alla Sampdoria, è l’ultima squadra del torneo con una media di 3.0 a partita. Una sterilità offensiva testimoniata anche dal numero dei gol fatti nelle prime due giornate di campionato: 1 realizzato, 3 subiti.

In casa peraltro, i gialloblù sono ancora a secco di marcature: nell’esordio al Tardini contro il Chievo Verona la formazione ducale non è andata oltre lo 0-0. Vero è che il campionato è iniziato da solo 180 minuti e che il tempo dei bilanci è prematuro, ma tant’è. Il reparto offensivo parmense, inoltre, è probabilmente il fiore all’occhiello di Donadoni, in quanto può contare su due calciatori di esperienza, forza e qualità come Cassano e Amauri: 171 gol in Serie A in due (95 Cassano, 76 Amauri).

Nell’ultima partita, persa 3-1 contro l’Udinese in trasferta, il Parma è sceso in campo con un 3-5-2: Mirante in porta, Cassani, Felipe e Lucarelli i tre centrali di difesa, Biabiany, Valdes, Munari, Parolo e Gobbi i cinque di centrocampo, Cassano e Amauri in avanti. Gli ex di turno sono: Rosi, Okaka, Cassano, oltre all’infortunato Galloppa che non sarà della gara.

(asroma.it)