Roma Calcio » AS Roma News » DERBY Sale a 4 il numero dei tifosi laziali arrestati

DERBY Sale a 4 il numero dei tifosi laziali arrestati

Scontri non violenti nei pressi dello stadio

Scontri non violenti nei pressi dello stadio

Sale a quattro il bilancio dei tifosi laziali arrestati in seguito ai tafferugli avvenuti al termine del derby di domenica scorso. Oggi la polizia ha rintracciato nella pizzeria in cui lavora ed arrestato in differita un 26enne, accusato di aver partecipato al lancio di oggetti nei confronti delle forze dell’ordine nella zona di Ponte Milvio. Al termine del match un centinaio di tifosi biancocelesti avevano tentato di aggirare i blocchi per raggiungere la tifoseria rivale dall’altra parte del Tevere, ma erano stati respinti.

Degli undici ultra’ fermati, 3 erano finiti in manette. Il giovane finito in manette oggi e’ un ex appartenente al gruppo di tifosi “Irriducibili”. Dopo oltre 20 anni – fa sapere la Questura – e’ la prima stracittadina durante la quale non si registrano feriti e contatti tra le due opposte tifoserie, e anche il particolare piano “antipuncicata” predisposto dal Questore Fulvio della Rocca che prevede un ulteriore implemento e riattivazione di alcune telecamere posizionate in luoghi strategici in un raggio piu’ ampio dell’area stadio si e’ rilevato efficace.

Oltre ai 4 arrestati, sono complessivamente 10 i denunciati in stato di liberta’ e 14 i “daspati” tra i 3 e i 5 anni a secondo delle responsabilita’ personali accertate.

Fonte: Ansa