Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, L’armata Garcia travolte il Verona, Borriello va via, arriva Astori

Diario del giorno, L’armata Garcia travolte il Verona, Borriello va via, arriva Astori

Il resoconto della giornata giallorossa

Diario del giorno

Diario del giorno

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – Era il giorno della prima conferma, ed è arrivata puntuale. La Roma di Garcia c’è, travolge il Verona 3-0 all’Olimpico orfano della Curva Sud e manda un messaggio a tutti. Dice ai tifosi che possono pensare positivo, alle altre squadre che non sarà facile affrontarla, al calcio che è tornata. Vince e convince la Roma di Garcia, seppure con una squadra poco più forte del Livorno la squadra ha dimostrato di essere lucida e concentrata in campo, e già questo dopo le ultime stagioni basta e avanza. I giocatori sembrano più attenti e solidi mentalmente mangiando l’erba del prato e non perdendo mai la testa in giocate inutili. La mano di una persona intelligente come Rudi Garcia c’è e si è vista anche stasera contro il Verona. Dopo un primo tempo non esaltante “il sergente” ha capito che serviva una maggiore spinta offensiva inserendo Ljajic. La risposta non si è fatta attendere, tris di gol, di cui uno e mezzo dei nuovi acquisti. Uno quello di Ljajic contentissimo del gol all’esordio, mezzo quello di Maicon con la complicità di un difensore. In mezzo la perla di Miralem Pjanic che sembra essere sempre più consapevole del suo immenso valore. Come lui nel centrocampo c’è un altro ragazzo che pare aver ritrovato la retta via, Daniele De Rossi, con accanto quel mostro di Strootman, ci sta facendo urlare al miracolo di aver forse ritrovato quel capitano futuro che adesso come mai deve essere presente.

Insomma, un grande pomeriggio di sorprese e conferme quello di oggi, contro il Verona si è vista una difesa monumentale, con un grande Benatia che con Castan non ha fatto neanche vedere il pallone a De Sanctis. Un Maicon più interista che inglese. Un Totti eterno faro, Gervinho sempre più inserito e Florenzi sempre più attaccante. Ljajic meglio di così non poteva presentarsi. Per ora la Roma di Garcia è solo gioie, non si respirava una fiducia così basata sui fatti da molto tempo.

La rosa che avrà a disposizione il tecnico francese è ancora da definire, in serata si sono fatti insistenti le voci che vogliono Borriello in Inghilterra, a vestire la maglia del West Ham, mentre in entrata Astori è stato tenuto in panchina contro il Milan, il che farebbe presagire un suo trasferimento imminente, c’è tempo fino alle 23 di domani, staremo a vedere.

Francesco Cianfarani