Roma Calcio » AS Roma News » Italia, Osvaldo: “La maggior parte dei tifosi della Roma mi ha dimostrato affetto”

Italia, Osvaldo: “La maggior parte dei tifosi della Roma mi ha dimostrato affetto”

Le dichiarazioni dell’attaccante del Southampton sull’atteggiamento dei tifosi giallorossi nei propri confronti

Osvaldo in allenamento con l'Italia

Osvaldo in allenamento con l’Italia

ITALIA OSVALDO MAGGIOR PARTE TIFOSI ROMA AFFETTO / ASROMALIVE.IT – Direttamente dal ritiro della Nazionale italiana a Torino, Pablo Daniel Osvaldo è tornato a parlare delle motivazioni che lo hanno indotto a lasciare la Roma. Queste le sue parole:

La Roma voleva che andassi via, ma i tifosi normali mi volevano bene. Avevo voglia di provare un’esperienza all’estero, il Southampton mi ha voluto e quindi ho deciso che era l’opzione migliore per me. Sono proprio felice, lo ripeto, ora devo adattarmi al calcio, ci vuole un po’ di tempo, ma sono fiducioso”.

Rifaresti tutto? 
Io, sinceramente, alla gente che mi dimostra rispetto, ricambio con il rispetto. A quelli che non mi rispettano no, io sono così nella vita.

Molti tifosi lamentavano il fatto che non avessi partecipato alla premiazione dopo il derby
Finita la partita ero arrabbiatissimo, sono andato negli spogliatoi volevo spaccare tutto, non me ne sono accorto. Poi ci sono tifosi che non vivono l’amore in maniera giusta e questi, per fortuna, sono la minoranza, la maggior parte dei tifosi della Roma mi ha dimostrato affetto. C’è una parte della tifoseria che vive in maniera sbagliata il calcio, non potevo stare a Roma con gente che veniva sotto casa a scrivermi cattiverie. Non è normale, penso che si faccia poco, tanto che alla fine sembra normale tutto ciò.

Fonte: Ansa