Roma Calcio » AS Roma News » Nazionale, doppietta di Osvaldo in amichevole

Nazionale, doppietta di Osvaldo in amichevole

Due gol su rigore contro i dilettanti

Osvaldo in allenamento con l'Italia

Osvaldo in allenamento con l’Italia

DOPPIO OSVALDO/ASROMALIVE.IT – Almeno duemila persone hanno assistito allo stadio Olimpico di Torino alla partita di allenamento dell’Italia contro i dilettanti del Ponte S.Pietro Isola. La formazione bergamasca si è guadagnata l’opportunità di affrontare gli azzurri grazie alla vittoria della Coppa Disciplina 2012-13. È stata accompagnata nel capoluogo piemontese da 13 pullman di sostenitori e di ragazzi del settore giovanile. Cesare Prandelli ha schierato gli azzurri con il 4-3-1-2, con Diamanti alle spalle della coppia El Shaarawy-Gabbiadini. In difesa a destra al posto dell’infortunato Abate c’è De Silvestri.

L’Italia ha superato 3-0 i dilettanti in un’amichevole di 60 minuti (30 minuti per tempo). Per la nazionale italiana sono andati a segno Diamanti su punizione e Osvaldo autore di una doppietta dagli 11 metri. Nella prima frazione Cesare Prandelli ha schierato gli azzurri con il 4-3-1-2, con Diamanti alle spalle della coppia El Shaarawy-Gabbiadini. Nel secondo tempo il ct ha cambiato modulo, passando al 3-5-2 e ha cambiato il tandem d’attacco puntando su Balotelli e Osvaldo.

Balotelli ha sfiorato il gol con un destro dal limite e si è guadagnato due rigori, entrambi trasformati dall’ex romanista. I due, assenti con la Bulgaria per squalifica, si sono mossi bene cercandosi spesso. Nel complesso il ritmo è stato blando, e buone indicazioni sono arrivate da un intraprendente De Silvestri (chiamato con Pasqual per sostituire gli infortunati Abate e Antonelli), da Diamanti e da Florenzi.

Intanto, in vista del match di martedì contro la Repubblica Ceca, il medico della Nazionale, Enrico Castellacci, rassicura tutti sulle condizioni di InsigneMontolivo Cerci: “Riccardo e Alessio hanno giocato alcuni minuti e hanno risposto sufficientemente bene – ha spiegato il dottore degli azzurri –. Siamo ottimisti, per loro e per Lorenzo che dovrebbe recuperare per martedì”.