Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » PARMA-ROMA Le interviste del post-partita. Le parole di Totti, Garcia, Florenzi e Pjanic (AUDIO e VIDEO)

PARMA-ROMA Le interviste del post-partita. Le parole di Totti, Garcia, Florenzi e Pjanic (AUDIO e VIDEO)

Totti esulta dopo il 2-1 al Parma

Totti esulta dopo il 2-1 al Parma

Grande vittoria della Roma al Tardini di Parma; dopo la sofferenza e lo svantaggio del primo tempo, i giallorossi si sono riorganizzati e come contro Livorno e Verona hanno risolto la partita nella ripresa. Ecco la raccolte delle dichiarazioni nel post-partita dello stadio emiliano.

Francesco Totti a fine gara a Sky Sport:

L’importante è che la squadra vinca, abbiamo reagito bene, volevamo la vittoria e l’abbiamo ottenuta con un grande sforzo.

Ritrovato il gol dopo parecchio tempo.

Ripeto l’importante era la vittoria, questi tre punti. Poi è bello tornare a fare gol

Il modo giusto per preparare il derby?

Sarà una gara molto sentita e difficile, a parte questo era importante vincere per continuare il nostro momento. Ora lavoreremo al meglio per preparare la partita.

Il rinnovo è vicino. Era il tuo desiderio giocare fino a 40 anni?

Non c’è un’età, ho sempre desiderato giocare con questa maglia, credo che non ci sia cosa migliore.

Rudi Garcia a Sky Sport:

Abbiamo iniziato male, ma ci siamo ripresi bene. Ho detto che se avessimo vinto sarebbe stato un gran risultato, vincere queste partite è fondamentale.

E’ mancato l’inserimento in area di rigore dei suoi nel primo tempo?

Si, serviva attaccare la profondità. Anche il capitano si è mosso poco, poi ci siamo smossi e fare tre gol è stato decisivo.

Nove punti in tre partite. Si aspettava questo inizio?

Non è importante la classifica, ma i punti; è un buon inizio per noi ma adesso ci sarà il derby.

Vede la squadra serena per il derby?

La testa era tutta sul Parma, ora in sei giorni lavoreremo per preparare il derby, si parlerà di molte cose in settimana.

Si è imposto sulla fase difensiva stasera…

Dico sempre che anche se l’avversario vince 1-0 vuol dire che abbiamo giocato da squadra. Oggi abbiamo vinto non in 11, ma una squadra intera.

Il discorso dei rigori. Perchè scelto Strootman?

Senza il capitano c’è una lista da rispettare. Strootman era il vice-rigorista oggi.

Florenzi a Sky Sport:

La classifica parla chiaro, Roma in testa. Che effetto ti fa?

Bello partire bene, fa un bell’effetto stare la davanti.

E’ arrivato anche il secondo gol in campionato.

Felice del gol, la prestazione nel secondo tempo è stata ottima, abbiamo messo in campo tanta rabbia.

Vedendo i numeri, questa Roma è da vertice?

Non è facile dire se siamo maturi già oggi, le linee vanno tirate più tardi.

Il tuo ruolo: come ti trovi da esterno?

Sono un jolly ma mi piace giocare esterno, così come da intermedio. Spero di trovare la mia posizione naturale.

E’ facile giocare vicino a Totti o è facile per lui giocare vicino a Florenzi?

No, la prima che avete detto, è splendido giocare con Francesco. Penso a fare bene, se sarò decisivo sarà solo un bene.

Pjanic post-partita su Sky Sport:

Abbiamo giocato contro una grande squadra, meritata la vittoria; ora c’è il derby, sarà molto dura ma lavoreremo tanto per fare bene e continuare questo bel momento.

Preferisci giocare con un attaccante statico o con uno come Totti?

Quest’anno non abbiamo attaccanti fissi; chiunque gioca lo fa in un certo modo. Forse Totti torna più indietro ed è facile giocare con lui. Ma tutti si sono sacrificati, non ci sono ruoli fissi, difendiamo e attacchiamo tutti insieme.

Florenzi intervistato dalle radio:

La Roma cambia ritmo e vince. E’ un caso?

Non abbiamo giocato bene nel primo tempo, ma siamo rientrati con cattiverie e l’abbiamo chiusa da grande squadra.

Tanta pressione in settimana. E’ presto per parlare di scudetto?

E’ troppo presto.

Come ti trovi da attaccante esterno?

Mi trovo molto bene, ringrazio i miei compagni ed i loro assist.

Ora il derby. La cabala dice che chi parte sfavorito poi vince.

La cabala la mettiamo da parte; vinciamo questa maledetta partita.