Roma Calcio » AS Roma News » ROMA-BOLOGNA Interviste prepartita, Torosidis: “Non dobbiamo pensare alla classifica”, Baldissoni: “Giusto che la gente sia contenta”

ROMA-BOLOGNA Interviste prepartita, Torosidis: “Non dobbiamo pensare alla classifica”, Baldissoni: “Giusto che la gente sia contenta”

Il terzino greco Vasilis Torosidis

Il terzino greco Vasilis Torosidis

Le interviste dei protagonisti nel prepartita di Roma-Bologna, fischio d’inizio ore 20:45, Stadio Olimpico. Arbitro della sfida sarà Russo:

Baldissoni

Come sta vivendo la squadra questo momento?
Sa che deve vivere come la prima, molto concentrata, vive bene nel gruppo all’interno del gruppo, è giusto che la gente sia contenta, ma ancora non è stato fatto nulla.

Torosidis a Sky

Il rischio è la troppa euforia? 
Bisogna mostrare sempre la stessa tensione perchè tutti vogliono batterci, siamo i capolisti dobbiamo mantenere concentrazione e dare il massimo.

Qual’è il segreto della difesa della Roma? 
Tutti pensano a correre e difendere allo stesso modo quindi il merito va a tutti gli undici.

Torosidis a Mediaset

Sei arrivato a gennaio in piena bufera Zeman, quanto è cambiata la Roma? 
E’ cambiata parecchio e molti giocatori sono partiti e altri sono arrivati, abbiamo cambiato assetto e dobbiamo rimanere concentrati per far arrivare i risultati.

Juve e Napoli sono sopra? 
La classifica è secondaria, noi dobbiamo guardare partita per partita, siamo la Roma.

Torosidis a Roma Channel

Come ti senti?
Sto bene e sono in forma. Quel che conta è che la squadra vinca, anche se non gioco.

Garcia ha detto che è importante tutto il gruppo
Non bisogna valutare i singoli, ma anche il lavoro collettivo. Abbiamo un valore assoluto nei 25 giocatori. Sono sicuro che ci sarà spazio per tutti.

Oggi si deve vincere per tornare primi in classifica
Non ci interessa la classifica. Dobbiamo vincere e poi più in la evidenzieremo la classifica.

Morleo a Sky

I 12 gol la Roma li ha fatti nel secondo tempo, avete preso contromisure? 
Anche noi su 3 partite che abbiamo pareggiato abbiamo subito gol nell’ultimo quarto d’ora, dovremmo fare attenzione soprattutto ai minuti final,i ma a tutta la gara.

Ti sei dato una spiegazione sui tanti gol subiti? 
Non c’è spiegazione sulla fase difensiva della squadra, c’è stato un calo fisico e di tensione che ci ha portato a subire questi gol soprattutto nel finale.

Morleo a Mediaset

Grandi motivazioni per stasera? 
La Roma è una grande squadra, giocare all’Olimpico ci dà grossi stimoli.

Pioli ha preparato qualcosa di speciale per la gara?
No qualcosa di speciale no, dobbiamo cercare di limare i nostri difetti e fare una grande gara.

Amarezza per il Milan? 
E’ una delusione, la dobbiamo smalitre subito e per fortuna si gioca dopo tre giorni, ora sotto con la Roma.