Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Hellas Verona, le interviste del pre-partita. Baldissoni: “De Rossi e la Roma vogliono riscattarsi insieme”

Roma – Hellas Verona, le interviste del pre-partita. Baldissoni: “De Rossi e la Roma vogliono riscattarsi insieme”

Tutte le interviste del pre-partita dall’Olimpico

Mauro Baldissoni

Il direttore generale Mauro Baldissoni

ROMA VERONA INTERVISTE PREPARTITA / ASROMALIVE.IT – Manca poco all’inizio di Roma-Verona ed i protagonisti del match cominciano a parlare della gara in questione. Ecco il pre-partita dallo stadio Olimpico:

Balzaretti a Sky Sport:

Il mister ha chiesto continuità di prestazione e di risultati. Contano solo e sempre i 90. Il Verona è una neopromossa che nasconde molte insidie, basta vedere la vittoria sul Milan. Ci imponiamo di migliorare dal punto di vista di squadra, è quello che ci è mancato l’anno scorso“.

Curva sud chiusa…
Dispiace, fare la prima in casa con lo stadio pieno sarebbe stato meglio, è una difficoltà in più.

Come si deve reagire a questo?
E’ difficile isolare certe persone come è sbagliato chiudere una curva per colpa di 10 persone che fanno i cori. Isolare costoro e non far vedere queste immagini è la strada giusta come ha detto giustamente Conte. Quello che hanno fatto i tifosi del Verona può essere d’esempio.

Ti aspettavi questo Toni?
Si è stato decisivo anche l’anno scorso, il Verona è una squadra forte che riparte bene con giocatori forti per una neopromossa.

Baldissoni a Sky Sport

E’ tempo di bilancio?
Ancora no.

Piccola rivoluzione?
Mi dispiace deludervi ma non commentiamo il mercato, mancano poco più di 24 ore e le vostre curiosità verrano risolte presto.

Su Borriello, vale il discorso per Lamela?
Non vale per Borriello, come non valeva per Lamela: l’allenatore ha la libertà di scegliere chi mandare in campo.

Sull’offerta rifiutata per De Rossi?
Semmai fosse formalizzata un’offerta per De Rossi la società direbbe no grazie come farebbe il giocatore, sia la Roma che Daniele vengono da un’annata non andata e bene e vogliono riscattarsi insieme.

Sul rinnovo di Totti?
Se la domanda è se abbiamo paura di perderlo a parametro zero, no non abbiamo paura, stiamo lavorando per il rinnovo e continueremo insieme.

Mandorlini a Sky Sport

Questa partita ha un coefficente alto di difficoltà, queste sono le gare belle da giocare. Luca Toni? Non mi ha stupito il suo pre-campionato, è molto sereno e sta confermando tutte le ottime qualità, ci darà una mano fondamentale. Twitter? Non lo userò mai, non voglio sapere cosa ha scirtto Balotelli, non mi interessa, noi pensiamo solo alla partita. Mario è un giocatore forte, anche nelle sue esegerazioni