Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA 5 motivi per cui la capolista della Serie A è la miglior squadra d’Europa

AS ROMA 5 motivi per cui la capolista della Serie A è la miglior squadra d’Europa

L'esultanza giallorossa

L’esultanza giallorossa

I progressi della Roma sotto la guida di Rudi Garcia, non hanno lasciato indifferenti gli Stati Uniti dove un famoso network a stelle e striscie ha passato in rassegna l’ambiente giallorosso alla ricerca dei segreti del ritorno in auge dei capitolini. Sono 5 i motivi individuati alla base del successo romanisto. Il calciomercato estivo, la difesa imperforabile, Francesco Totti e Gervinho. Sul tecnico francese, è Philippe Auclair, esperto di calcio transalpino, a tratteggiare il profilo dell’allenatore giallorosso: “Ha una personalità molto forte. Di recente ho parlato con Hazard e lui parlava con insistenza della cura maniacale di Mourinho per i compiti difensivi. Ha detto che l’approccio è simile a quello che aveva Garcia al Lille e questo la dice lunga sulla completezza della sua preparazione”.

Capitolo calciomercato. Dall’America arrivano i complimenti per il lavoro di Sabatini, con il commento di Tor-Kristian Karlsen: “Nella prima parte del mercato, la Roma si è dedicata quasi esclusivamente alle cessioni ma Sabatini ha mantenuto il sangue freddo, ha acquistato i giocatori giusti al prezzo giusto al momento giusto, dopo aver realizzato un utile di 40 milioni di euro.”

Sulla difesa, invece, parlano i numeri con 1 solo gol subìto in 9 partite. Un reparto guidato da Morgan De Sanctis, giunto in giallorosso per appena 500mila euro.

Poi, l’immancabile parentesi su Francesco Totti che è “come il Colosseo e il Circo Massimo, Totti è un monumento inamovibile sul paesaggio della Città Eterna”.

Infine, Gervinho. Tornato da Garcia dopo due stagioni all’Arsenal non indimenticabili, l’ivoriano ora sta ritrovando la magia che aveva a Lille con il tecnico francese.

Fonte: Edition.cnn.com