Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA Maicon recupera, Strootman: “Napoli test vero”

AS ROMA Maicon recupera, Strootman: “Napoli test vero”

Maicon

Maicon

Uno è partito per rispondere alla chiamata della nazionale olandese, l’altro invece ha dovuto rinunciare alla maglia del Brasile per rimanere a Trigoria e recuperare al meglio da un infortunio. Entrambi però hanno già in mente una cosa sola: il Napoli. Per Strootman e Maicon, il derby del sud in programma il 18 ottobre all’Olimpico dirà tanto sulle ambizioni della Roma di Rudi Garcia. La formazione giallorossa sinora non ha trovato ostacoli, inanellando sette vittorie su sette da inizio stagione. Il percorso netto in campionato, tuttavia, sarà messo adesso a dura prova dalla squadra di Benitez. “La classifica ora è buona e siamo felici di questo, ma sono trascorsi solo due mesi, c’è ancora tanto da dimostrare. Dopo il match contro il Napoli vedremo dove saremo – ha spiegato Strootman ai media olandesi, prima di soffermarsi sull’avvio dell’esperienza in giallorosso -. Sono contento di questa partenza, ma poteva essere ancora migliore. Le recenti partite sono andate bene a livello personale, ma in quelle precedenti potevo fare meglio. Mi conosco, sono molto critico. Qui siamo disposti a tutto per vincere. Cosa ho imparato? Lo stile di gioco è diverso rispetto a quello olandese – ha ammesso l’ex del Psv -. In Italia è ugualmente importante stare attenti a non concedere gol come a farne. È molto importante mantenere la pazienza. Totti? Non può camminare in città come una persona qualunque. Se incontriamo cento tifosi per strada, novanta vanno verso di lui. Apprezzo molto il fatto che lui abbia sempre deciso di rimanere a Roma, tutti sono contenti del fatto che da poco ha rinnovato il contratto. Per noi è importante, non conta l’età”. Un altro elemento d’esperienza dello spogliatoio romanista è Maicon, sulla via del recupero dopo lo stop muscolare accusato con la Sampdoria. Il terzino destro anche oggi ha svolto a Trigoria lavoro differenziato assieme a Bradley (altro giocatore che punta a tornare a disposizione per la ripresa del campionato), ma ha già messo il Napoli nel mirino. “Ho quasi recuperato al 100% – ha detto l’esterno brasiliano al sito del suo paese ‘Lancenet‘-. Questa settimana ho ripreso il lavoro fisico, ed ora devo migliorare perchè arrivo da 12 giorni senza attività e perchè abbiamo una partita difficile contro il Napoli. L’infortunio? Succede nel calcio. È chiaro che è arrivato nel momento in cui stavo giocando con regolarità nella Roma ed è venuto in un momento delicato perchè ho intenzione di far parte del gruppo della squadra brasiliana alla Coppa del Mondo, ma ora sono tornato a lavorare e voglio giocare bene per tornare in nazionale”.

Fonte: Ansa