Roma Calcio » AS Roma News » ILTEMPO.IT Niente Chievo per Gervinho

ILTEMPO.IT Niente Chievo per Gervinho

Gervinho

Gervinho

(E. Menghi) – Ci hanno provato fino all’ultimo a rimettere in piedi Gervinho per far contento Garcia, ma si sapeva fin dall’inizio che sarebbe stata una missione impossibile. La lesione al retto femorale sinistro rimediata dodici giorni fa contro il Napoli aveva, da previsione, bisogno di due settimane per guarire del tutto, perciò l’ivoriano si è sempre allenato con l’obiettivo di rientrare a Torino (questa mattina ha proseguito il differenziato). La corsetta fatta lunedì, a ritmi blandi, aveva illuso il tecnico francese che in conferenza stampa aveva provato a confondere Sannino: «Mi sembra che Gervinho stia bene e abbia recuperato al 100%». Ci sperava, ma non era vero. L’esclusione dalla lista dei 23 convocati ne è la conferma. Non c’è nemmeno Totti, che punta a tornare a inizio dicembre (oggi ha fatto lavoro in acqua, oltre alla fisioterapia), allora Garcia ha pescato un attaccante dalla Primavera: è la prima chiamata per Francesco Di Mariano, che studia da numero 10 (stavolta avrà la 96, come il suo anno di nascita) e ha già avuto l’opportunità di allenarsi con la prima squadra. Per Destro sarà una delle ultime partite da vivere come spettatore, perché i progressi sono evidenti e presto si metterà a disposizione dell’allenatore. Maicon è assente per squalifica, toccherà di nuovo a Torosidis sulla corsia destra. L’ex Chievo Bradley chiede spazio: nella rifinitura è stato provato accanto a Pjanic, mentre De Rossi e Strootman erano nella formazione opposta, ma a Garcia piace mischiare le carte. Difficilmente farà turnover, ma l’americano sarà sicuramente utile a gara in corso. Nella partitella è stato provato il tridente con Ljajic, Borriello e Marquinho: potrebbe non essere solo pre-tattica. Florenzi è apparso stanco a Udine ed è entrato in diffida, perciò potrebbe riposare stavolta. L’infortunio di Totti non incide soltanto sulle scelte di Garcia e sul gioco della squadra, ma anche sulle operazioni di espansione del marchio Roma. Ѐ stata infatti rimandata l’amichevole in Indonesia, che era in programma per il prossimo 14 novembre: «AS Roma – si legge nel comunicato ufficiale – rende noto che, in considerazione degli infortuni riportati da alcuni suoi calciatori, che si vanno ad aggiungere agli impegni già programmati delle nazionali, il club ha deciso di posticipare l’amichevole prevista in Indonesia. Maggiori informazioni verranno divulgate nel corso di un evento a Giacarta, venerdì 1 novembre alle ore 15 locali». La Roma ha deciso di aspettare Totti.

Fonte: Iltempo.it