Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA Torosidis: “Con Garcia ottimo rapporto. Il nostro segreto? La forza del gruppo”

AS ROMA Torosidis: “Con Garcia ottimo rapporto. Il nostro segreto? La forza del gruppo”

Il terzino greco Vasilis Torosidis

Il terzino greco Vasilis Torosidis

L’emittente tematica giallorossa Roma Channel ha intervistato in esclusiva il terzino greco Vasilis Torosidis, probabile titolare domani contro il Chievo Verona per la squalifica di Maicon.

Roma da record. Come vivete questo momento?

E’ un momento particolarmente felice, ma restiamo concentrati. I risultati sono buoni, il record è buono solo da tenere in considerazione.

Cosa è cambiato dall’anno scorso?

Quando sono arrivato a gennaio la squadra attraversava un periodo difficile. Abbiamo sempre pensato di non meritarci quei risultati deludenti, ora stiamo facendo felici i tifosi.

Garcia ha creato un grande gruppo.

La sua forza è quella di darci stimoli e sollievo ad ogni partita, noi rispecchiamo quello che ci chiede in settimana.

Com’è il tuo rapporto con il mister?

Buono, sincero, di reciproca stima. Il segreto è il gruppo.

E’ difficile partire da fuori e farsi trovare pronto?

Sono un professionista, il mio ruolo è quello di rispondere presente ed adattarmi quando vengo chiamato in causa. Non faccio problemi se sto fuori per il bene della squadra.

Il tuo rapporto con Maicon?

E’ bello averlo in squadra, con lui ho solo da imparare. Mi sento molto a mio agio con lui.

Sei un simbolo del calcio greco. Quanto è un orgoglio rappresentare la tua nazionale?

Sono fortunato, fare questo lavoro è qualcosa di straordinario. Io sono arrivato qui grazie al lavoro e credo nel mio paese si siano accorti dei miei sforzi.

Per arrivare al mondiale affronterai la Romania di Lobont.

Facciamo parte qui dello stesso gruppo, ci schierziamo su con Lobont. Spero di essere io con la Grecia a vincere, ma ripeto, per noi è bello giocarci su.

Preferisci giocare a destra o a sinistra?

Mi so adattare, in Nazionale ho giocato in ben 6 ruoli. Parto da difensore destro, ma posso giocare bene su tutte e due le fasce.

La Grecia ha dei problemi, quanto può aiutare il calcio e lo sport?

Il calcio è un gioco. Come gioco va preso per divertimento. Può solo far distrarre il nostro popolo, sperando non ci siano guerriglie come ultimamente purtroppo capita.

Come vivi a Roma con la tua famiglia?

Sto bene, Roma è fantastica, poi vivo qui con mia moglie e la mia figlioletta. Spero di rimanerci a lungo.

I tuoi hobby oltre al calcio?

Non ne ho molti, preferisco girare la città con i miei familiari e scoprire ciò che ancora non ho visto qui.

Un messaggio ai tifosi?

Comincio a capire ed a dire qualcosina in italiano. Ai tifosi dico di starci vicino e Forza Roma!

Fonte: Roma Channel