Roma Calcio » AS Roma News » ROMA IN NAZIONALE Florenzi in gol con gli azzurri, gioia Mondiale per Pjanic

ROMA IN NAZIONALE Florenzi in gol con gli azzurri, gioia Mondiale per Pjanic

Florenzi in gol con l'Italia

Florenzi in gol con l’Italia

Ieri sera si sono consumate alcune sfide importanti per le qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014, che hanno visto tra i protagonisti anche alcuni calciatori della Roma. Facciamo il riepilogo del martedì internazionale:

ITALIA – Primo gol in maglia azzurra per Alessandro Florenzi, titolare nel comunque deludente 2-2 a Napoli contro l’Armenia. Schierato titolare nel centrocampo di Prandelli, il romanista ha realizzato il primo gol italiano di testa su assist di Insigne a metà primo tempo. Rimasto in campo per 60′, ha lasciato spazio a Candreva nell’ultima mezz’ora di gara. Panchina per il terzino giallorosso Balzaretti.

BOSNIA-HERZEGOVINA – Gioia super per Miralem Pjanic e compagni nella serata di Kaunas, dove la nazionale bosniaca centra la prima storica qualificazione mondiale in casa della Lituania. Nell’1-0 finale (gol decisivo di Ibisevic) gioca titolare e per tutti i 90′ il centrocampista della Roma, sempre nel vivo del gioco. Nel finale, a qualificazione ottenuta, resteranno celebri le lacrime dolci di Pjanic riprese da un’emittente televisiva locale.

GRECIA – Riposo a sorpresa per Vasilis Torosidis nel 2-0 degli ellenici contro il piccolo Lichtenstein. Il terzino giallorosso è rimasto in panchina per tutto il match, con il collega Vyntra schierato al suo posto. Per la cronaca la vittoria della Grecia non è bastata per la qualificazione a Brasile 2014; serviranno altre due gare di playoff per ottenere il pass.

OLANDA – Come annunciato dal ct Van Gaal, nella gara contro la Turchia sarebbe stato risparmiato il romanista Kevin Strootman, alle prese con un dolore alla caviglia. Al suo posto in campo il giovane Clasie, promessa del Feyenoord. La vittoria 2-0 contro i turchi non cambia nulla nel percorso degli orange, che chiudono il girone come primi ed imbattuti.

ROMANIA – Panchina anche per Bogdan Lobont, che nel 2-0 dei suoi contro l’Estonia può festeggiare l’ingresso in extremis ai playoff mondiali. Il ct Piturça gli ha preferito tra i pali il più giovane Tatarusanu, estremo difensore della Steaua Bucarest.

Keivan Karimi