Roma Calcio » AS Roma News » SERIE A Figc, in diminuzione gli episodi di violenza negli stadi

SERIE A Figc, in diminuzione gli episodi di violenza negli stadi

La Polizia nei pressi dell'Olimpico

La Polizia nei pressi dell’Olimpico

Una diminuzione degli episodi di violenze, e di feriti, negli stadi italiani. È quanto emerge dai dati forniti in occasione della presentazione del Bilancio sociale della Figc avvenuta oggi a Roma presso la sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Per quanto riguarda la stagione 2011-2012, su 2.306 incontri monitorati dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, in 60 casi si sono registrati scontri rispetto ai 65 della stagione precedente. Sono 3.034 gli incontri monitorati nel 2011-2012, di cui 381 di Serie A e 472 di B, 1.453 di Lega Pro, 238 di Tim Cup, 440 dei campionati dilettanti, 31 gare internazionali e 19 amichevoli.

Al minimo storico il numero di incontri con feriti: 107 rispetto ai 2.008 del campionato 2005-2006, come quello dei feriti tra i non appartenenti alle Forze dell’ordine, 123 contro i 261 del 2005-2006, e quello dei feriti tra le Forze di Polizia, 66 rispetto a 510. Guardando alla stagione 2010-2011 è stata registrata una diminuzione del 10,4% dell’impiego delle Forze di Polizia, che si attestano a 163.355 unità. Rimane alta l’attenzione del contrasto all’illegalità con 121 arresti e 887 denunce. Per quanto riguarda il numero dei Daspo attivi in Italia, nel 2011-2012 è di 4.856.

Fonte:Adnkronos