Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA Conti: “Amadei era un simbolo”

AS ROMA Conti: “Amadei era un simbolo”

Bruno Conti

Bruno Conti

“Una persona bellissima, una vita la sua, tutta per il calcio e la famiglia. Ha onorato la maglia della Roma come pochi diventando un simbolo per la societa’ a tutti gli effetti”. Lo dice all’Agi Bruno Conti, campione del mondo di Spagna 82 ed ex attaccante della Roma ricordando Amedeo Amadei, centravanti giallorosso scomparso ieri a 92 anni.

“Lo scorso anno e’ stato alla festa della Hall of Fame, dove i tifosi lo hanno inserito a pieno merito perche’ nel suo ruolo era il migliore. Ed e’ bello questo perche’ vuol dire che i tifosi vogliono bene ai calciatori anche a distanza di anni. Amadei veniva spesso a Trigoria – ha aggiunto Conti – parlava con i ragazzi”.

Amadei una bandiera, un simbolo per la Roma? “Si’, e’ vero – ha sottolineato Conti – la Roma di bandiere ne ha avute: Giacomo Losi, Amedeo Amadei, Aldair per citarne solo alcuni e poi ci sono quelle di oggi, che giocano: Francesco Totti, Daniele De Rossi”. E Bruno Conti ovviamente… “beh – conclude – grazie. In ogni caso sono in tanti quelli che hanno dato molto alla Roma e che danno ancora. Non posso che essere vicino alla famiglia di Amadei e ricordarlo come una persona che ha davvero onorato la maglia giallorossa”.

Fonte: agi