Roma Calcio » AS Roma News » AS ROMA Parisi (ag. Fifa): “Il centrocampo della Roma è tra i più forti d’Europa”

AS ROMA Parisi (ag. Fifa): “Il centrocampo della Roma è tra i più forti d’Europa”

Kevin Strootman

Kevin Strootman

Fabio Parisi, intermediario di mercato che si è occupato della trattativa tra PSV e Roma per il trasferimento in giallorosso di Kevin Strootman, ha rilasciato oggi alcune dichiarazioni.

Se Strootman gioca alla Roma è anche merito suo, l’olandese si sta dimostrando fondamentale nel centrocampo di Garcia.

“Strootman è un giocatore molto molto forte, lo sta dimostrando anche qui in Italia, faccio i complimenti ai dirigenti della Roma che lo hanno preso soffiandolo alla concorrenza”.

All’inizio si pensava che fosse stato pagato troppo. Pensa che stia giustificando i quasi 20 milioni con le sue prestazioni?

“All’inizio si pensava che la sua valutazione fosse troppo alta, ma se vuoi comprare grandi giocatori devi sempre spendere dei soldi e penso che la Roma abbia speso bene. E’ un giocatore completo, sta dimostrando di vedere anche la porta, come comunque ha sempre fatto anche in Olanda. Per me non è una scoperta, in Italia non si conosceva molto ma io sapevo quali fossero le sue doti. A 23 anni è già stato capitano di tutte le nazionali, dalle giovaili alla Nazionale maggiore, questo spiega quali siano le sue doti e quanta personalità abbia”.

Lei conosce molto bene anche Pjanic. Un altro giocatore che sta dimostrando tutto il suo valore.

“Pjanic è un giocatore molto duttile, può ricoprire vari ruoli come ha dimostrato nelle ultime giornate di campionato. Adesso sente la fiducia totale della soietà e questo si vede”.

Secondo lei il bosniaco è in grado di ricoprire con continuità il ruolo di Totti, adesso che il capitano è infortunato?

“Secondo me non può ricoprire il ruolo di prima punta, è un giocatore molto meno offensivo di Francesco Totti. Magari può farlo per una o due partite, ma credo che la sua posizione ideale sia a centrocampo”.

Il centrocampo della Roma è tra i più forti d’Italia?

“All’inizio della stagione ho detto che il centrocampo della Roma per qualità e numero di uomini è sicuramente uno dei più forti d’Europa, non solo d’Italia. Oltre ai titolari ci sono anche Marquinho, Bradley e Florenzi, che può ricoprire il ruolo di centrocampista oltre a quello di attaccante. Se la Roma vorrà intervenire sul mercato non credo che dovrà farlo a centrocampo”.

Fonte: vocegiallorossa