Roma Calcio » AS Roma News » ROMA-CAGLIARI I sardi vogliono giocare col lutto al braccio

ROMA-CAGLIARI I sardi vogliono giocare col lutto al braccio

Roma CagliariA seguito della tragedia che in queste ore sta colpendo la Sardegna, che ha provocato fino ad ora un bilancio di 18 morti, il Cagliari ha chiesto ufficialmente alla Lega Calcio di poter giocare col lutto al braccio nella sfida di lunedì sera (25 novembre, ore 20,45) contro la Roma.

“Siamo vicini a tutte le persone colpite dal disastro. Un dramma che ha colpito tutta la Sardegna”. Queste sono le parole del centrocampista rossoblù Radja Nainggolan attraverso il suo profilo di Facebook. Anche Davide Astori ha inviare il suo messaggio di attraverso un tweet: “Solidarietà per la Sardegna”.

Fonte: cagliarinews24.it