Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » ROMA-SASSUOLO Di Francesco in conferenza stampa: “E’ una partita speciale, siamo motivati”

ROMA-SASSUOLO Di Francesco in conferenza stampa: “E’ una partita speciale, siamo motivati”

Di Francesco

Di Francesco

Eusebio Di Francesco è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con la Roma“Arriviamo a questo incontro con più fiducia–dice il tecnico del Sassuolo – , una vittoria mìgliora sempre il morale, noi però domenica scorsa abbiamo concesso troppo sotto il punto di vista offensivo. Tatticamente Roma e Napoli  giocano in maniera diversa, rispetto al passato la Roma tanto nuova non è. Il tecnico ha fatto un grande lavoro, soprattutto a livello psicologico, si è schierato da subito con i giocatori. Questa squadra ha due giocatori simbolo che sono De Rossi e Totti, quest’ultimo non ci sarà, come potrebbe non esserci Gervinho, ma anche senza questi due i giallorossi hanno vinto tanto. Vengono dal mezzo passo falso con il Torino, ma la classifica mette di fronte un team che ha 31 punti e noi invece ne abbiamo messi in cassaforte solamente 9. Questa Roma a livello di investimento è un organico che ha ante prospettive”.

“Non è una partita come tutte le altre, anche il derby non lo era, questo mi hanno insegnato nella mia permanenza giallorossa – prosegue Di Francesco – Metto da parte l’emozione, sarò concentrato su questa grande partita. Garcia è stato bravo a far restare la Roma ‘sul pezzo’, non ha mai avuto cali di tensione, l’ha dimostrato con il Chievo. Contro certe squadre rischi sempre di prendere gol. Non è una partita facile per loro e nemmeno lo sarà per noi”.

“Alla Roma auguro lo scudetto ma di ricominciare a vincere dopo di noi. – conclude il tecnico neroverde – Concentrazione? Tutte le partite hanno motivazioni, io non voglio una squadra che non le abbia, le insidie sempre dietro l’angolo, a Genova sul 3-1 pensavamo di averla vinta, ora pensiamo alla Roma e a come fare risultato”.