Roma Calcio » AS Roma News » TORINO-ROMA De Sanctis: “31 punti frutto del campo. Adesso dobbiamo ricaricare le batterie”

TORINO-ROMA De Sanctis: “31 punti frutto del campo. Adesso dobbiamo ricaricare le batterie”

De Sanctis

De Sanctis

Ecco le parole del portiere Morgan De Sanctis al termine del match:

C’eravamo abituati alle vittorie. Piccola delusione?

“No, credo che per la prestazione avere l’amaro in bocca sia positivo: la squadra nel finale ha dimostrato di volere la vittoria. Il rammarico è un fattore positivo, è vero anche che siamo ancora primi in classifica e che avremo la possibilità di vincere già da domenica: siamo artefici del nostro destino. Noi siamo davanti, siamo consapevoli che la strada è lunga e che già da domenica prossima, stando attenti a tutto, avremo la possibilità di tornare alla vittoria. Il pari di stasera non ci lascia soddisfatti”.

Paura di contraccolpi psicologici?

“Ricarichiamo le batterie, abbiamo fatto 3 partite in 7 giorni: non siamo abituati. Il mister ha dato la possibilità a 5 giocatori freschi di giocare, ed è stata fatta una buona partita. Peccato non aver sfruttato di alcuni centimetri le possibilità che si erano venute a creare. Non ci saranno contraccolpi, guardiamo al Sassuolo con fiducia pur sapendo siano pericolosissimi. Vengono da una vittoria a Genova, sono tutti con l’allenatore: ci sono tante insidie che prepareremo in maniera tale per tornare subito a vincere”.

ASCOLTA L’AUDIO

Fonte: Roma Channel

2 gol soli in 11 gare?

“Mi sarei liberato se la squadra avesse vinto, non è successo purtroppo. Prestazione soddisfacente, la squadra voleva vincere. Peccato non aver concretizzato per questione di centimetri. Abbiamo l’opportunità da domenica di tornare a fare 3 punti”.

Gol subito al 20’ del secondo tempo. Troppa sicurezza?

“Il Torino ha fatto prestazione gagliarda. All’’undicesima partita ci può stare un pareggio, ma ci lascia con l’amaro in bocca perché siamo una squadra che ha fame. Peccato nel gol non essere stati precisi, ne noi ne tutti quanti”.

Contatto Benatia-Meggiorini?

“Dal campo mi sembrava fallo. Ci poteva stare il fatto che l’arbitro non fischi fallo”.

La cena dell’Olimpico?

“Questi 31 punti sono esclusivamente sul campo. Qualcuno ha lanciato un messaggio, la Roma ha fatto 31 punti che dovevano essere e 31 sono stati”.

Fonte: Rai Sport