Roma Calcio » AS Roma News » TORINO-ROMA Ventura in conferenza stampa: “La Roma è invincibile ma noi siamo carichi”

TORINO-ROMA Ventura in conferenza stampa: “La Roma è invincibile ma noi siamo carichi”

Giampiero Ventura

Giampiero Ventura

Al termine dell’allenamento di rifinitura il tecnico del Torino Giampiero Ventura ha incontrato i media per presentare la sfida di domani contro la Roma: “I giallorossi sono l’avversario più difficile da affrontare? L’avversario più difficile ad essere sincero sono gli infortuni che ci hanno colpito, come quello di Rodriguez. Se si andasse a togliere sei o sette giocatori ad ogni squadra il campionato avrebbe un altro volto; siamo in emergenza, ma facciamo di necessità virtù. Domani andiamo a fare la nostra partita e vediamo dove possiamo arrivare nonostante l’emergenza. La sfida contro il giallorossi non ha bisogno di commenti: affrontiamo una formazione che ha segnato molto e subìto solo un gol finora. Contro il Napoli è l’unica partita che ci è sfuggita: abbiamo patito dal punto di vista fisico”

“A Livorno sul 2-0 c’è stato un pizzico di superficialità, poi abbiamo perso le distanze: rivedendo le immagini ce ne siamo resi conto e faremo in modo di non ripetere l’errore – prosegue Ventura –  La sostituzione di El Kaddouri? Non aveva i 90 minuti nelle gambe: ha iniziato il match con il Livorno, poi ho dovuto sostituirlo. E’ possibile che contro la Roma venga cambiato qualcosa. Non credo si possa parlare di calo fisico: a parte Napoli, i recuperi che abbiamo subìto non sono stati di questo tipo. A Livorno negli ultimi venti minuti abbiamo avuto una reazione importante centrando anche un palo”

“Si parla di una Roma invincibile: noi saremo ancora più carichi per affrontarla. Il merito più grande di Garcia è quello di aver inculcato a grandi campioni lo spirito di sacrificio fondamentale per vincere”, conclude il tecnico granata.