Roma Calcio » AS Roma News » “CORE DE ROMA” Mercoledì la presentazione dell’autobiografia di Giacomo Losi

“CORE DE ROMA” Mercoledì la presentazione dell’autobiografia di Giacomo Losi

Giacomo Losi

Giacomo Losi

Mercoledì 11 dicembre 2013 alle ore 12,00 presso la Sala Consiglio dell’Istituto per il Credito Sportivo in Roma alla Via Giambattista Vico n.5, si terrà la conferenza stampa di presentazione del libro, edito dalla Minerva Edizioni, GIACOMO LOSI “Core de Roma”, autobiografia del grande giocatore di calcio della A.S. Roma a cura di Francesco Goccia e Valentina Cervelloni.

Nel libro, il Capitano Losi si racconta mettendo in risalto tutta la sua vita: il sogno della bicicletta, le avventure con gli amici del paese e le prime partitelle sulle strade di Soncino, la chiamata della Roma, l’amore della sua vita, la Famiglia, i dolori, i Bambini, la solidarietà …

La prefazione è stata curata da Francesco Totti e la postfazione da Daniele De Rossi che, tra l’altro, hanno scritto di lui:

Francesco Totti

“Chi ha giocato con Losi, se ti parla del suo sguardo, lo fa con ammirazione. Ti racconta di occhi coraggiosi, occhi di un uomo da ascoltare e seguire, occhi di chi la Roma la sentiva, la difendeva e la rappresentava.
Occhi di Capitano!”.

Daniele De Rossi

“Tutti quelli che parlano di Giacomo Losi, raccontano di un uomo e di un calciatore che non si è mai risparmiato e che ha sempre dato il massimo in tutte le occasioni. Proprio per questo, rientra in quella cerchia, piccola, di giocatori, amati e apprezzati un po’ da tutti, a prescindere dalla squadra di appartenenza”.

Hanno altresì scritto di lui sul libro: Fabio Capello, Josè Altafini, Giancarlo De Sisti, Gianni Rivera, Marco Risi, Sebastiano Somma, Luciano Tessari, Antonello Venditti, e altri ancora che, con una rappresentanza della A. S. Roma presenzieranno alla presentazione. E’ senza dubbio un libro unico nel suo genere, dove il grande personaggio dello Sport si racconta non solo come calciatore ma come uomo con i propri sogni, le proprie aspettative, le delusioni e tutto ciò che spesso non consideriamo nella vita dei grandi sportivi quando ne raccontiamo le imprese.