Roma Calcio » AS Roma News » MERCATO ROMA Cairo valuta il ricorso alla Fifa per D’Ambrosio

MERCATO ROMA Cairo valuta il ricorso alla Fifa per D’Ambrosio

D'Ambrosio

D’Ambrosio

Urbano Cairo non si rassegna a perdere Danilo D’Ambrosio: il presidente del Torino non ha gradito la decisione del giocatorie di interrompere le trattative per il rinnovo del contratto, che scade il prossimo giugno. Il numero uno granata è convinto che dietro a tutto questo ci sia una società che lo avrebbe contattato in un periodo non consentito dal regolamento e la Roma è in forte pressing sul giocatore.

Cairo, secondo quanto riporta il quotidiano sportivo, sta valutando se presentare un eventuale ricorso alla Fifa. Il rischio è quello di trovarci di fronte ad un nuovo ‘caso Mexes’, che nel 2004 costò delle belle rogne proprio alla Roma. Il difensore francese decise di interrompere unilateralmente il proprio contratto con l’Auxerre per firmare immediatamente con i giallorossi. Ciò ha scatenato l’ira del club transalpino che ha chiesto alla Fifa un risarcimento di 8 milioni ed il blocco dei trasferimenti alla Roma per due sessioni di calciomercato.

Il ricorso al Tas di Losanna dei capitolini fece sì che la pena fu ridotta a 7 milioni di risarcimento ed una sola finestra di mercato bloccata, quella del gennaio 2006. Gli uomini di fiducia di Cairo stanno già studiando quelle carte, cercando delle analogie con il caso Mexes.

Fonte: tuttosport