venerdì, 7 Agosto, 2020
Home Blog Pagina 4139

Mercato Roma, Borriello, Cicinho, Cassetti, Antunes, Barusso e Okaka in uscita

Per il mercato di Gennaio, i giallorossi dovranno operare principalmente in uscita. I nuovi arrivi riguarderanno soprattutto il reparto arretrato

Il ds giallorosso Walter Sabatini

MERCATO ROMA BORRIELLO CICINHO CASSETTI ANTUNES BARUSSO OKAKA IN USCITA / WEB – Prima le cessioni, poi i nuovi acquisti. Questa e’ la filosofia romanista per il mercato di Gennaio. D’altronde lo aveva detto anche Luis Enrique: ”Questa squadra e’ troppo ampia, io preferisco lavorare con meno giocatori, e’ molto meglio e piu’ facile. Finora e’ stato cosi’ perche’ abbiamo dovuto rispettare i contratti dei calciatori, ma adesso parlero’ con la societa’ per spiegare quello che penso e poi si faranno delle scelte”. Ma chi dovrebbe essere a partire? Innanzitutto nomi che sono sempre stati ai margini dedl progetto come, ad esempio, Barusso ed Antunes. In questi ultimi giorni si e’ anche parlato molto di Marco Borriello: per lui si sono fatte avanti Tottenham, Marsiglia e soprattutto Juventus ma bisognera’ vedere se i bianconeri vorranno spendere i 10 milioni chiesti dalla Roma per il suo riscatto. Quasi sicuramente Cicinho e Cassetti lasceranno Trigoria: il primo tornera’ in Brasile mentre per il secondo c’e’ un interesse della Sampdoria. Sembra destinato a partire anche Stefano Okaka che, molto probabilmente, potrebbe approdare al Parma. Infine, ormai non e’ una novita’ il fatto che anche David Pizarro sia sul mercato: qualora arrivasse una buona offerta, il cileno potrebbe salutare i compagni e la tifoseria giallorossa. E in entrata come operera’ la Roma? Dato l’infortunio di Burdisso, si dovra’ pensare prima di tutto alla difesa: piacciono Otamendi del Porto, Garay del Benfica ma soprattutto Corluka del Tottenham. Quest’ultimo ha anche fatto sapere di gardire Roma come meta. Sabatini pero’ non molla le piste che portano all’esterno spagnolo Azpilicueta del Marsiglia e al mediano del Corinthians, Paulinho.

Marco Pennacchia

Nazionale, Prandelli a Farina: “Le porte sono sempre aperte per te”

Il ct della Nazionale invita il giovane Farina a Coverciano per mostrargli la sua vicinanza per la  denuncia nello scandalo del calcio scommesse

IL ct della Nazionale Cesare Prandelli

NAZIONALE FARINA PRANDELLI – WEB Cesare Prandelli ha telefonato ieri al difensore del Gubbio Simone Farina per fargli gli auguri natalizi. La denuncia del giocatore è stata fondamentale per l’avvio della fase 2 dell’inchiesta del calcio scommesse e il ct della nazionale ha compiuto questo gesto come segno di approvazione e stima per il comportamento del ragazzo.

Prendelli ha pregato il giocatore di memorizzare il suo numero e di recarsi in visita a Coverciano in qualsiasi momento: “Le porte sono sempre aperte per te”. Farina ha ringraziato il mister ribadendo di considerare il suo comportamento assolutamente normale, ma ha confermato l’intenzione di volersi tenere lontano dai riflettori al momento e di non voler essere messo sotto la lente dei mass media.

In un calcio come quello italiano segnato da scandali molto gravi, (prima la cosidetta calciopoli, poi il calcio scomesse) una figura sana e pulita come quella del difensore del Gubbio è necessaria per ridare credibilità ad un ambiente più volte messo a dura prova.

Sara Mascigrande

AS Roma, Romani e romanisti

In occasione del possibile rinnovo di Daniele De Rossi, il punto sui giocatori della Roma romani e romanisti come lui

Francesco Totti con l'amico e compagno di squadra Daniele De Rossi

GIOCATORI ROMANI E ROMANISTI / ROMA – Negli ultimi anni la Roma è sempre stata una squadra che ha portato in campo molti giocatori non solo nati e cresciuti nella capitale, ma anche con una caratteristica supplementare: la passione per la maglia giallorossa. Con l’avvento della dirigenza americana il trend non è cambiato. Nella stagione della rivoluzione di Luis Enrique, la presenza dei romani in campo non è mutata, semmai aumentata. Infatti, oltre ai soliti Totti e De Rossi, in questo campionato sono stati chiamati in causa altri due giocatori nati nella Capitale, Leandro Greco e Aleandro Rosi. Il centrocapista numero 23 è stato apprezzato dal tecnico asturiano e appena rietrato dall’infortunio è stato schierato con continuità collezionando 8 presenze in questo campionato. Anche Rosi si è guadagnato la fiducia dell’allenatore ed è riuscito a ritagliarsi un ruolo da titolare sulla fascia destra.
Oltre a questi calciatori c’è anche Viviani che, dopo la parantesi in prima squadra vissuta nella disastrosa esperienza in Europa League, è tornato in Primavera, ma nelle ultime apparizioni della Roma è comparso nella lista dei convocati trovando la prima presenza in campionato contro la Juventus. Nella rosa della squadra giallorossa c’è spazio per altri romani: Curci e Caprari. Il primo contende a Lobont il posto di secondo portiere, mentre il secondo sembrava essere inserito in squadra durante le prime uscite ufficiali della Roma, ma visto il grande numero di calciatori a disposizione dello staff tecnico è tornato alla Primavera.
Per il prossimo anno il numero di giocatori potrebbe aumentare ulteriormente con il ritorno dei prestiti di Bertolocci, Crescenzi e Florenzi.
Se l’idea è quella di avere una Roma vicina allo stile Barcellona, cominciare dai giocatori cresciuti nel settore giovanile è il primo modo.

Sara Mascigrande

Serie A, Ripresa degli allenamenti

Già da domani riprendono gli allenamenti per il Siena, prima squadra del Campionato a tornare in campo dopo le vacanze in vista della prossima partita

Serie A

RIPRESA ALLENAMENTI CAMPIONATO SERIE A / WEB – L’appuntamento per la ripresa del campionato è fissato per il 7/8 gennaio 2012. In settimana riprenderanno comunque gli allenamenti per la maggior parte delle squadre della serie A per prepararsi al meglio ai prossimi impegni ufficiali.

Di seguito il quadro della ripresa degli allenamenti

ATALANTA: riprende gli allenamenti giovedì 29 dicembre con doppia seduta

BOLOGNA: riprende gli allenamenti giovedì 29 dicembre

CAGLIARI: in vacanza fino al 29 quando riprenderà con una seduta pomeridiana

CATANIA: ritrovo a Catania per il 29 dicembre alla volta di Malta per un tournee alla Valletta fino al 5 gennaio

CESENA: gli allenamenti riprenderanno il 29 gennaio con uno stop per Capodanno, il 31 dicembre e il 1 gennaio

CHIEVO: ripresa degli allenamenti fissata per il 28 dicembre e riposo per il primo dell’anno

FIORENTINA: in allenamento dal 28 dicembre, ma senza i sud americani che si aggregheranno nei giorni successivi

GENOA: fine delle vacanze il 28 dicembre, con deroga per i sud americani

INTER: ripresa per tutti il 2 gennaio

JUVENTUS: ritrovo il 30 dicembre alla volta di Dubai per un mini ritiro fino al 4 gennaio. Poi trasferimento in Arabia Saudita per un’amichevole a  Ryad contro l’Al Hilal

LAZIO: riprende il 29 dicembre e si ferma il primo gennaio. Per avere la squadra al completo con i sud americani si deve aspettare il 2 gennaio

LECCE: gli allenamenti riprendono giovedì 29

MILAN: appuntamento a Malpensa per il 29 gennaio alla volta del Dubai per un breve ritiro invernale dove si fermerà fino al 5 gennaio. E’ prevista un’amichevole con il Psg

NAPOLI: ripresa per il 30 senz ai sud americani

NOVARA: ripresa il 29 dicembre

PALERMO: rientro fissato per il 29 pomeriggio

PARMA: ripresa il 28 dicembre con una possibile pausa per il primo dell’anno

ROMA: appuntamento a Trigoria per tutti il 2 gennaio

SIENA: ripresa degli allenamenti per martedì 27 gennaio

UDINESE: ripresa per i 29 dicembre senza i sud americani attesi ad Udine il 3 gennaio

 

Sara Mascigrande

Mercato Roma, Ghirardi parla di Okaka e Borriello

Il patron del Parma è stato intervistato sui possibili movimenti del mercato invernale. Okaka e Borriello due possibili obiettivi

GHIRARDI MERCATO ROMA OKAKA BORRIELLO / WEB – In un’intervista televisiva, il presidente del Parma Tommaso Ghirardi ha fatto il punto sui possibili acquisti in casa gialloblu. Riguardo i giocatori della Roma ultimamente accostati alla squadra emiliana, Okaka e Borriello, esclude colpi di scena senza però smentire le voci che vogliono i due calciatori vicini a vestire la maglia del Parma.

Sul numero 89 giallorosso afferma: “Okaka? E’ un giocatore interessante che può fare al caso nostro e essere utile al nostro progetto“. Concede anche una battuta su Marco Borriello: “Penso sia uno dei migliori attaccanti italiani, ma non so perchè non gli venga mai data la fiducia necessaria. Secondo me la Juventus è una squadra formata e personalmente non andrei a toccare certi equilibri. Marotta però sa certamente il fatto suo“.

Di certo il Parma non disdegnerebbe una prima punta come Borriello specie se la Juventus si facesse da parte. Puntellare il settore avanzato è comunque una necessità nonostante la ripresa dopo l’infortunio di Sergio Floccari. Se Borriello però rappresenta un’affascinante aspirazione, Okaka è probabilmente più vicino alla realtà della squadra emiliana: il calciatore di Castiglione del Lago ha il contratto in scadenza e la Roma vorrebbe monetizzare dalla sua partenza.

Sara Mascigrande

Chievo, Il 28 torna ad allenarsi

Le vacanze dei gialloblu quasi agli sgoccioli: il 28 riprendono gli allenamenti in vista della sfida contro la Roma l’8 gennaio

L'AC Chievo Verona

RIPRESA ALLENAMENTI CHIEVO / VERONA – Vacanze brevi per il Chievo che dal 28 dicembre tornerà ad allenarsi in vista della partita contro la Roma. La sfida tra i due club è prevista per l’8 gennaio, ore 15 allo stadio Olimpico.

Mentre i giallorossi non si ritroveranno sull’erba di Trigoria prima del 2 gennaio, i gialloblu si alleneranno anche il giorno di San Silvestro con solo il primo dell’anno libero.

Una  lunga sosta è necessaria per la squadra di Luis Enrique dato l’alto numero di giocatori sud americani facenti parte della rosa: devono affrontare infatti molte ore di volo in aereo per raggiungere la proprie famiglie oltreoceano. Il tecnico delle Asturie, fidandosi della professionalità dei suoi ragazzi e dopo la vittoria con il Bologna, ha quindi concesso loro un riposo maggiore al fine di ritrovarsi rigenerati e pronti ad affrontare la seconda parte di campionato con sprint. E’ auspicabile che la settimana di allenamento in meno non pesi sulle gambe dei giallorossi e che i giocatori abbiano fatto diligentemente i “compiti per le vacanze” preparati per ognuno dallo staff tecnico.

Sara Mascigrande

Serie A, Terraneo sugli spagnoli nel Campionato italiano

L’agente Fifa Giuliano Terraneo ha detto la sua circa l’adattamento dei giocatori spagnoli al calco italiano citando come piacevoli sorprese i giallorossi Bojan e Josè Angel

Josè Angel e Bojan Krkic

SERIE A TERRANEO JOSE ANGEL BOJAN / WEb – Nella storia del Campionato italiano quasi  tutti i calciatori provenienti dalla Spagna hanno clamorosamente fallito nonostante sulla carta fossero delle grandi promesse. In casa Roma, si può ricordare il caso di Ivan Helguera: comprato durante la gestione Zeman ha trovato poco spazio nella formazione giallorossa venendo considerato troppo lento per il campionato italiano. Andato poi al Real Madrid, trasformato in difensore centrale, ha collezionato 229 presenze con 18 gol vincendo tre Campionati spagnoli, due Champions League e una Coppa Intercontinentale.

A proposito,è stato intervistato da un noto sito di calcio mercato l’agente Fifa Giuliano Terraneo, esperto di calcio iberico.

A chi avanza l’ipotesi della difficoltà di acquisti dei giocatori spagnoli risponde sostenendo che: “E’ indiscutibile che si siano delle difficoltà che possano incidere fra le due scuole calcistiche. (…) I big spagnoli vogliono rimanere nella Liga“. Questa affermazione di massima viene precisata dallo stesso agente citando i casi di Bojan e Josè Angel i quali sembrano essersi perfettamente adattati al campionato italiano: “I risultati che stanno conseguendo giovani di grande qualità e prospettiva come Bojan e Josè Angel sono la dimostrazione che non è più così“.

In questa Roma che parla sempre più spagnolo Bojan e Josè Angel calzano a pennello.

Sara Mascigrande

Mercato Roma, Alessandro Canovi: De Rossi vuole la Roma e la Roma vuole De Rossi

L’agente Fifa Alessandro Canovi è stato intervistato per commentare le possibili trattative del mercato invernale

Il numero 16 della Roma Daniele De Rossi

MERCATO ROMA DE ROSSI CANOVA / WEB – L’agente Fifa Alessandro Canovi è stato contattato da un noto sito di calcio mercato per commentare le trattative che potrebbero prendere forma nell’ormai prossimo inizio del mercato.

Non mi aspetto grandi operazioni, anche se tutti si muoveranno. Vedo colpi come Tevez al Milan, Montolivo tra Juve e Milan, Maxi Lopez al Milan se non andrà Tevez“.

Canovi si è espresso anche riguardo la società giallorossa, ipotizzando le possibili mosse di calcio mercato della Roma : “Borriello andrà via, tra Genova e Juventus. La Roma sta cercando Nilmar, ma non credo che sia operazione per giugno. …Anche se Sabatini è l’uomo delle sorprese“.

Infine chiude su Daniele De Rossi, sulla spinosa questione del rinnovo del contratto. Si dice ottimista: “Secondo me De Rossi rimane, lui vuole la Roma e la Roma vuole trattarnerlo“.

E questa è la speranza di tutti i tifosi della Roma.

Sara Mascigrande

Mercato Roma, Borriello potrebbe essere in ritiro con la Juve a Dubai

L’attaccante partenopeo e’ ormai vicinissimo alla Juventus di Conte che il 30 dicembre sara’ in ritiro a Dubai

L'attaccante giallorosso Marco Borriello

ROMA MERCATO ROMA MARCO BORRIELLO JUVENTUS DUBAI ANTONIO CONTE MILAN/ MERCATO ROMA – Marco Borriello e’ ormai ad un passo dalla Juventus. Manca solo l’ufficializzazione dell’acquisto da parte della societa’ bianconera e di quella giallorossa. L’ex attaccante del Milan, inoltre, potrebbe partire con Conte e squadra alla volta di Dubai per il ritiro pre – ripresa del campionato previsto dal 30 al 4 gennaio.

 

Andrea Tocci

Totti, Lippi: “Francesco e’ uno dei piu’ grandi giocatori degli ultimi vent’anni”

L’ex ct della nazionale italiana campione del mondo nel 2006 parla del capitano giallorosso

Lippi e Totti in Nazionale

ROMA MARCELLO LIPPI FRANCESCO TOTTI NAZIONALE ITALIANA GERMANIA 2006/ LIPPI SU TOTTI – Marcello Lippi, ex mister dell’Italia campione del mondo in Germania 2006, ha lasciato le seguenti dichiarazioni sul capitano della Roma Francesco Totti: “Il mio messaggio di fiducia per Totti il giorno dopo il suo intervento deriva dalla molta stima che ho per lui. Non era al 100%, ma in quelle partite era importante anche un Totti non al massimo, ne erano convinti anche i compagni di squadra. C’ha messo anche del suo: battere un rigore negli ottavi dei Mondiali al 93′ non e’da tutti, anche se ho sperato che non facesse il cucchiaio… E’ uno dei piu’ grandi giocatori degli ultimi vent’anni“.

 

Andrea Tocci

Mercato Roma, padre Vargas: “anche la Roma lo ha cercato ma lui ha scelto Napoli”

Il padre del neo acquisto della squadra partenopea rivela anche l’interessamento del club giallorosso

L'attacante cileno Eduardo Vargas

EDUARDO VARGAS ROMA MERCATO ROMA INTER MARADONA NAPOLI /MERCATO ROMA – Il padre di Eduardo Vargas, neo acquisto del Napoli di Mazzarri, ha rivelato che anche Roma e Inter erano interessate all’attaccante cileno: “Ha scelto il Napoli perche’ e’ la squadra in cui ha giocato Maradona. Anche Inter e Roma lo hanno cercato, ma Eduardo voleva il Napoli, solo il Napoli“.

 

Andrea Tocci

Mercato Roma, Ristori: “la Roma prendera’ un terzino destro, quasi sicuramente Corluka”

L’agente Fifa parla delle mosse di mercato dei giallorossi in cerca di un difensore

Il difensore croato Vedran Corluka

ROMA MERCATO ROMA DARIO RISTORI VEDRAN CORLUKA FIFA TOTTENHAM JUVENTUS MILAN INTER/ MERCATO ROMA – Dario Ristori, noto agente Fifa, si e’ espresso riguardo alle mosse di mercatodelle squadre italiane e  del ds giallorosso Sabatini in cerca di un difensore per Gennaio: A mio avviso le grandi squadre italiane faranno degli innesti importanti, e penso soprattutto a Inter e Milan, ma anche la Juve fara’ alcune operazioni interessanti. La Roma, poi, credo che prendera’ un terzino destro, e secondo me il nome buono potrebbe essere Corluka del Tottenham, visto che in Inghilterra trova poco posto“.

 

Andrea Tocci

Mercato Roma, ag. Guarin: “a Freddy piacerebbe molto giocare in un club come la Roma”

L’agente del giocatore del Porto parla del possibile futuro calcistico del suo assistito

Il giocatore del Porto Freddy Guarin

ROMA MERCATO ROMA MERCELO FERREYRA FREDDY GUARIN PORTO INTER/ MERCATO ROMA – Marcelo Ferreyra, agente del giocatore del Porto Freddy Guarin, ha lasciato le seguenti dichiarazioni riguardanti il futuro calcistico del suo assistito che a Gennaio dovrebbe andarsene dal club portoghese dove e’ tuttora in forze: “A Freddy piacerebbe molto giocare in club come l’Inter o la Roma e ci piacerebbe che queste voci fossero vere, ma in questo momento non c’e’ nulla di concreto con questi club. Vediamo cosa succede a gennaio. Si parla tanto, ma di offerte formali al Porto finora non ne sono arrivate. Per prima cosa questi interessamenti devono trasformarsi in proposte concrete. Comunque se venisse fatta un’offerta seria credo che il Porto sarebbe disposto a cedere il giocare, ed a trattare per arrivare ad un accordo“.

 

Andrea Tocci

Auguri di Buon Natale da asromalive.it

asromalive.it augura a tutti un voi buone feste e un felice Natale !