Home AS Roma News - Ultime notizie Roma Calcio Roma-Cagliari, Ranieri: “Conte alla Roma? Sì lo vorrei”

Roma-Cagliari, Ranieri: “Conte alla Roma? Sì lo vorrei”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:42
Claudio Ranieri
Claudio Ranieri ©Getty Images

ROMA-CAGLIARI DICHIARAZIONI RANIERI – Il tecnico giallorosso Claudio Ranieri ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ al termine del match contro il Cagliari, vinto per 3-0 dalla compagine capitolina.

Le dichiarazioni

Quando ha capito che era arrivato il momento giusto per rilanciarlo?
Vedendolo in allenamento, per me l’allenamento è sacro. Si vede come si impegnano, ma già dalla scorsa settimana volevo farlo e oggi ho deciso, ha fatto vedere cose notevoli.

Sulla prestazione collettiva. La più bella partita da quando è arrivato?
Sicuramente, abbiamo fatto due gol molto presto e i ragazzi si sono rasserenati. Quello che chiedo è essere squadra e giocare uno per l’altro.

Questa squadra è compatta, una squadra che raccoglie e sta bene in campo
Concordo con la tua analisi, a Milano con l’Inter avevamo lasciato troppi cross all’Inter e da li è arrivato il gol. Il Cagliari è bravissimo ad allargare, per cui era molto importante farli crossare il meno possibile. Oggi i nostri esterni hanno fatto un bel lavoro.

Pastore, Nzonzi e Kluivert. Stai rivalutando un mercato che tanti avevano giudicato negativamente
Il problema è questo, erano andati via giocatori importanti, quelli che restano in questi casi non sono così contenti, per cui c’è stato un disappunto interiore da parte dei giocatori e i nuovi arrivati non sono stati così aiutati dai vecchi, ma non perché non volessero. Queste sono cose che in uno spogliatoio pesano, come la cessione di Strooman, quando lui ha detto di non voler andare via. Adesso i giocatori stanno prendendo consapevolezza dei propri mezzi. A Pastore gli ho detto gioca come sai, per me va bene così.

Da tifoso, lo vorrebbe Antonio Conte sulla panchina della Roma dopo Ranieri?
Si, lo vorrei, sono però l’ultimo a saperlo (ride, ndr).

Asromalive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!