Calciomercato Roma, futuro allenatore | Volata a due

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53

Calciomercato Roma, per la panchina giallorossa sarà volata a due. Fonseca è in uscita, solo la conquista dell’Europa League potrebbe “salvarlo”.

Avanza Sarri. Con Allegri che per il momento sembra dietro nelle gerarchie. Soprattutto perché, il livornese, ha ancora la voglia di capire se la Juventus è davvero pronta a farlo rientrare. In questo contesto Maurizio Sarri – secondo Il Tempo – manda segnali alla società giallorossa. Ed è convinto che la rosa a disposizione sia importante e che non serve molto per renderla congeniale alla sua idea di calcio.

Zaniolo potrebbe fare la punta e Mayoral potrebbe diventare un piccolo Mertens. Sono queste le considerazioni che Sarri starebbe facendo e riportate dal quotidiano romano. Che è solamente in attesa della penale di 2,5 milioni di euro da parte della Juventus che non gli rinnoverà il contratto, ovviamente, per la prossima stagione.

LEGGI ANCHE: Sassuolo-Roma, recupero importante per Fonseca. Ma sarà turnover

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, ingaggio shock per Aguero: il borsino

Calciomercato Roma, Allegri rimane dietro

calciomercato Roma
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Sarri quindi è in vantaggio al momento su Allegri. Sempre se Fonseca dovesse essere salutato alla fine della stagione. Solamente la vittoria dell’Europa League potrebbe convincere i Friedkin a tenere il portoghese in panchina anche l’anno prossimo. E non è sicuro in ogni caso. Pinto intanto cerca nel suo database i nomi che potrebbero interessare, ma la scelta verrà fatta dal presidente dopo un’attenta valutazione generale. Non si può sbagliare in nessun modo.

Si tratta dunque di una volata a due, tra due toscani. Con la sensazione che al momento se la Roma dovesse prendere in maniera celere una decisione, virerebbe sull’allenatore che ha vinto non solo con i bianconeri ma anche con il Chelsea prima di tornare in Italia. A Sarri l’esperienza all’estero è bastata e vuole continuare ad allenare in Serie A. Ha già rifiutato la Fiorentina e un paventato ritorno al Napoli (dopo il pentimento di De Laurentiis) si è fatto in questo momento difficoltoso. Sarà lui l’uomo della Roma?