Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, Napoli per ridurre il gap dalle prime, Roma per confermare la coesione

Serie A, Napoli per ridurre il gap dalle prime, Roma per confermare la coesione

 I pronostici dell’anticipo di stasera secondo il sito di scommesse bettingisland.it e asromalive.it

Logo delsito www.bettingisland.it

PRONOSTICI DI ASROMLEVE E BETTINGISLAND / WEB – Il posticipo serale della 16° giornata propone un “derby del Sud” pieno di significati, anche e soprattutto per il capitano giallorosso Francesco Totti, pronto a guidare la sua Roma su un campo ostico (ma non troppo quest’anno) come quello del San Paolo. Ecco l’analisi del confronto, con relativo pronostico, a cura di bettingisland.it e asromalive.it:

PRONOSTICO NAPOLI – ROMA

1. Napoli 1.91 (Betfair)
x. Pareggio 3.45 (Betclic)
2. Roma 4.60 (Bwin)

Probabili formazioni

Napoli: (3-4-2-1) De Sanctis; Campagnaro; Aronica; Cannavaro; Maggio; Inler; Gargano; Dossena; Hamsik; Lavezzi; Cavani. All. Mazzarri

Roma: (4-3-1-2) Stekelenburg; Taddei; Juan; Heinze; Josè Angel; Gago; De Rossi; Perrotta; Totti; Osvaldo; Lamela. All. Luis Enrique

Negli ultimi anni Roma e Napoli hanno vissuto alterne fortune, ma da quest’anno, con il passaggio della Roma al gruppo americano e con la ritrovata solidita’ economica e strutturale per i campani, le due grandi del Sud, non hanno piu’ nulla da invidiare ai “colossi” del calcio italiano. Mazzarri e i suoi si rituffano nel clima campionato, con tutta l’energia sprigionata nella trionfale cavalcata di Champions League. L’obiettivo dichiarato e’ quello di ridurre il gap dalle prime, in modo da poter lottare anche in questo campionato per un piazzamento Champions. La truppa azzurra, quest’anno, si e’ dimostrata meno brillante del solito al San Paolo  e si trova ad affrontare le ultime partite del 2011, con l’assillo di far bene, per poter andare in vacanza con una posizione migliore, e aspettare i doni che babbo natale porterà in sede di mercato, per puntellare una squadra con un organico troppo ristretto per puntare realmente su entrambi i fronti. Per la sfida contro la Roma il tecnico toscano avrà tutta la rosa a disposizione, ma nonostante cio’ sembra intenzionato a puntare le proprie fiches sul nucleo storico preferendo la via vecchia ad esperimenti rischiosi vista la posta in palio. Per cui come sempre li davanti ci saranno i “Tre Tenori” e alle loro spalle agira’ la coppia ormai d’acciaio Inler-Gargano.

La Roma, dopo la prestazione tutta cuore e orgoglio contro la Juve all’Olimpico, mostra di aver ritrovato quella coesione che sembrava perduta in quel di Firenze. Oltre al morale, portato dal punto conquistato contro la capolista in quelle condizioni, la squadra di Luis Enrique ritrova molti dei giocatori che erano assenti nello scorso turno, ritrovando cosi’ Juan al centro della difesa e rispostando un immenso De Rossi nella posizione a lui più congeniale, ossia in mezzo al campo. In avanti nonostante le polemiche settimanali con una frangia di tifosi ingrati ( personalmente sto con le affermazioni di Buffon a riguardo) l’asturiano, dovrebbe proporre nuovamente Totti. Il Capitano, dovrebbe affiancare Osvaldo nel reparto avanzato con Lamela libero di muoversi alle loro spalle. Prevedo una partita tra due squadre che si equivalgono, e proprio per questo, credo che mi assesterò come scelta sul pareggio, e provo a puntare qualcosa sulla voglia di rivincita del ‘Pupone’. Mi preme pero’ offrire una nota statistica: fino ad ora il Napoli ha alternato nelle partite casalinghe una perfetta sequenza di Over2,5 e Under2,5. Secondo l’ordine attuale questa e’ la volta dell’ under.

Pareggio: 3.45 (Betclic) Stake 3/10

Segnerà F. Totti nei 90 minuti? SI: 4.00 (Unibet) Stake 2/10